CICO Edison Next 2022: Giornata di pioggia a Formia

CICO Edison Next 2022: Giornata di pioggia a Formia

CICO Edison Next 2022: giornata di pioggia a Formia

Sport

04/11/2022 - 19:12
advertising

E' stato il maltempo a farla da padrone nella seconda giornata del Campionato Italiano Classi Olimpiche. La pioggia e le condizioni avverse che hanno colpito la città di Formia hanno ridotto in maniera drastica il programma di gare, tant'è che solamente due classi hanno potuto gareggiare: la 470 Mixed e la iQFOiL che, dopo il rinvio della giornata inaugurale, ha potuto così iniziare ufficialmente la propria competizione tricolore.

La classe 470 Mixed è riuscita a sostenere altre due prove, facendo "scattare" lo scarto nella classifica generale. Al comando si confermano Giacomo Ferrari e Bianca Caruso (Gruppo Sportivo Marina Militare), che procedono con tre punti di vantaggio su Elena Berta (Aeronautica Militare) e Bruno Festo (LNI Mandello), saliti in seconda posizione davanti a Benedetta Di Salle (Gruppo Sportivo Marina Militare) e Francesco Padovani (LNI Mandello del Lario); scendono dal secondo al quarto posto, seppur per un solo punto, Andrea Totis (LNI Mandello del Lario) ed Alice Linussi (SV Barcola Grignano).

Tre prove per la iQFOiL, che nella gara maschile si è subito caratterizzata per le due vittorie ed il secondo posto di Daniele Benedetti (Sez. Vela Guardia di Finanza), il quale mette tre lunghezze tra sé e Mattia Camboni (Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre), e cinque sul terzo classificato, vale a dire Luca Di Tomassi, portacolori della Marina Militare.

In campo femminile è già battaglia serrata tra Marta Maggetti (Sez. Vela Guardia di Finanza) e Giorgia Speciale (G.S. Polizia di Stato), divise da tre punti a favore della prima; più distante Anita Soncini (C.S. Bracciano), che completa l'attuale podio di specialità.

E domani, in concomitanza con la ripresa delle gare, l'Aula Magna del Centro di Preparazione Olimpica "Bruno Zauli" di Formia ospiterà il Convegno "Le molteplici facce della sostenibilità-Case History a confronto"; l' inizio è fissato per le ore 11.

Il Campionato Italiano Classi Olimpiche (CICO) è caratterizzato dalla presenza di 400 velisti su oltre 200 imbarcazioni per i titoli tricolore da assegnare nelle classi presenti (ILCA 6 e ILCA 7, 49er, 49erFX, Nacra 17, 470 Mix, iQFOiL maschile e femminile, Formula Kite maschile e femminile, 2.4m e Hansa 303).

Lo splendido scenario del sud pontino sta ospitando l'evento organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al CN Caposele con il supporto di Edison Next, del Comune di Formia, della Banca Popolare del Cassinate, della Camera di Commercio e di tutti i partners.

advertising
PREVIOS POST
Tre Golfi Sailing Week 2023, una spettacolare regata mediterranea
NEXT POST
Edison Next main-partner della FIV e title sponsor del CICO