Weekend di motonautica Circuito

Weekend di motonautica Circuito

Grande week-end di Motonautica con i Campionati Mondiali Circuito

Sport

Da FIM
15/06/2018 - 21:37
advertising

Appuntamento con la grande motonautica inshore internazionale sabato 16 e domenica 17 giugno.

A Barcis, in provincia di Pordenone, la “34^ Barcis Motonautica” organizzata dal Gruppo Sportivo Motonautico – PN (Associazione dilettantistica), con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Comune di Barcis e della Pro Loco di Barcis.

E’ valida quale Campionato Mondiale delle classi O/350 e F4 e quale 1^ prova del Campionato Italiano classe Formula Junior.

In totale, sono circa 40 le imbarcazioni che gareggeranno sul Lago di Barcis in Valcellina, con tanti campioni in gara. C’è infatti molto fermento in tutte le classi, soprattutto tra i piloti che l’anno scorso hanno conquistato il podio.

Il Mondiale O/350 è in prova unica e quindi i piloti partecipanti lotteranno per aggiudicarsi il titolo iridato 2018.

Sui 13 iscritti in rappresentanza di 6 Nazioni, sono cinque i piloti italiani partecipanti: il piacentino della A.M. D. San Nazzaro, Alessandro Cremona, che si è aggiudicato proprio lo scorso anno il suo 4° titolo iridato in questa categoria (dopo quelli arrivati nel 2008, 2010 e 2015).

Iscritti alla gara anche i due piloti dell’Effeci Racing Team, Claudio Fanzini e Matteo Gandolfi, che gareggia dal 2013; e poi il cremonese Andrea Ongari e il piacentino Marco Malaspina, che ha iniziato a gareggiare lo scorso anno; sia Ongari che Malaspina corrono per il Circolo Nautico Chiavenna.

Tra i forti piloti stranieri che lotteranno per il titolo iridato, il ceco David Loukotka, (campione europeo in carica della classe 350), il tedesco Mario Alex e il finlandese Ilkka Ritkonen. Certamente non mancherà lo spettacolo.

Nessun azzurro iscritto invece al Mondiale F 4, che in questa tappa di apertura vedrà in azione 12 piloti di 10 diverse nazionalità. Seguiranno altre due prove stagionali (in Germania a Berlin-Grunau il 18 e 19 agosto e in Gran Bretagna a Stewartby l’1 e 2 settembre).

Infine, sul lago valcellinese si disputerà la prima tappa stagionale (sulle 5 previste a calendario), del Campionato Italiano di Formula Junior. Quattordici i giovani piloti in gara, tra cui, unica rappresentante femminile, la cremonese Anja Regonelli.

Quattro manches di gara da disputare per l’O/350, due per l’F 4 e la F. Junior.

Sabato 16 giugno prove libere e cronometrate e prime manches di gara per i Mondiali; domenica 17, le restanti gare con inizio ore 10.00. Premiazioni previste alle ore 17.30 presso il parco alaggi.

advertising
PREVIOS POST
Volvo Ocean Race: Intervista ad Alberto Bolzan di Team Brunel
NEXT POST
Federvela: la XVIII edizione Giochi del Mediterraneo