Mondiale Aquabike in Sardegna da oggi a domenica 19 settembre 2021

Mondiale Aquabike in Sardegna da oggi a domenica 19 settembre 2021

Sport

Da FIM
18/09/2021 - 09:38
advertising

In Sardegna, a Olbia, è in corso “l’UIM-ABP Aquabike Class Pro Circuit World Championship“, valido quale 1^ tappa del Campionato Mondiale di Moto d’Acqua 2021.
La manifestazione di Olbia, iniziata oggi con le prove libere e pole position per i piloti iscritti al Mondiale, vedrà anche lo svolgimento delle gare di Campionato Italiano delle categorie Moto d’Acqua Spark Giovanile.

Un evento di grande prestigio, organizzato dall’ASD Aquabike Olbia, che unisce agonismo a spettacolo con un parterre di campioni provenienti da tutto il mondo.
Sono infatti numerosissimi (circa 130) i piloti impegnati nella varie classi Aquabike; tra loro ci sono ventun italiani; impegnati nelle classi Runabout (moto a guida seduta), Mattia Fracasso e Lorenzo Benaglia, nella Runabout GP1; più numerosa la rappresentanza azzurra nella Runabout GP2 che conta Pierpaolo Terreo, Gaetano Costagliola, Davide Di Maio e Massimiliano Rulli. Numerosi i piloti italiani anche nella Runabout GP4 che vede in azione: Michele Cadei, Alessandro Fracasso, Maurizio Vernata, Emanuele Masala e Antonio Pontecorvo.
Ad Olbia, per la prima volta, il Mondiale Aquabike della categoria Runabout vedrà in azione anche le donne (presenti negli scorsi anni soltanto nella categoria Ski); sulle dodici iscritte della categoria Runabout GP4 Ladies, a rappresentare i colori azzurri ci sono: Carolina Vernata, Arianna Urlo, Cristina Malucelli, Stella De Luca e Beatrice Lucia.

Ad affrontare le gare nelle classi Ski (moto a guida in piedi), Andrea Guidi nella Ski Division GP1; Matteo Benini e Daniele Piscaglia nella Ski Division GP2.
Roberto Mariani (argento iridato lo scorso anno nel Freestyle) e Alberto Camerlengo saranno invece tra i protagonisti del Freestyle. Tra gli iscritti, presente anche Rashid Al Mulla, campione iridato Freestyle in carica.

Grande impegno per i piloti azzurri che ad Olbia si troveranno a fronteggiare tanti campioni provenienti da differenti nazioni, tra cui molti dei piloti che lo scorso hanno vinto medaglie iridate nelle rispettive categorie Runabout e Ski.

Il Campionato Italiano Moto d’Acqua Spark Giovanile, qui alla sesta e penultima tappa stagionale, vede quaranta piloti impegnati nelle due classi in gara: 12-14 anni e 15-18 anni.
La classe 12-14 anni vede al comando della classifica provvisoria Carolina Vernata (Smile Events ACSD); in testa alla classifica provvisoria della classe 15-18 c’è invece Davide Pontecorvo (ASD Fly Motor Show).

L’Italiano della Spark Giovanile si concluderà a Ladispoli (RM) il 25-26 settembre prossimo con l’assegnazione dei Titoli Nazionali 2021.

Il programma di gara di Olbia (allegato) prevede per venerdì prove libere e Pole Position; sabato e domenica le Gare. A seguire (ore 19.00), la Cerimonia di Premiazione.
Prossima tappa del Mondiale UIM-ABP Aquabike sarà in Kuwait a Kuwait City dal 13 al 14 novembre.

advertising
PREVIOS POST
Helly Hansen al fianco di Giancarlo Pedote per il Vendée Globe 2024
NEXT POST
Nasce lo Yacht Club Santa nel borgo ligure di Santa Margherita