Foto Trofeo LNI-FICK

Foto Trofeo LNI-FICK

Trofeo Nazionale Canoa LNI-FICK: successo per l’edizione 2022

Sport

17/10/2022 - 10:10

Una splendida giornata di sole sul Lago di Paola a Sabaudia ha fatto da cornice al Trofeo Nazionale Canoa organizzato dalla Lega Navale Italiana (LNI) e dalla Federazione Italiana Canoa Kayak (FICK).

La manifestazione, ospitata dal Centro Sportivo Remiero della Marina Militare con la collaborazione organizzativa del Centro Nautico Nazionale LNI di Sabaudia, è stata fortemente voluta e sostenuta dal Presidente Nazionale LNI Donato Marzano insieme al Presidente Federale FICK Luciano Buonfiglio. L'obiettivo del Trofeo è di rafforzare la sinergia tra Lega Navale, Federazione e Marina Militare e favorire l’avvicinamento dei più giovani alla pratica sportiva, al rispetto per l’ambiente e alla promozione dei valori etici della canoa. 


Dopo oltre dieci anni dall’ultima edizione, lo scorso 15 ottobre sono tornati a sfidarsi nelle acque del Lago 44 giovani canoisti (categorie allievi, cadetti e ragazzi) provenienti da 6 Sezioni della Lega Navale Italiana affiliate alla FICK: Bari, Lido di Ostia, Mantova, Molfetta, San Benedetto del Tronto e Taranto.


Le Sezioni pugliesi hanno dominato la classifica. Al primo posto si è posizionata la Sezione LNI di Molfetta, in seconda posizione la Sezione LNI di Bari, al terzo posto a pari merito le Sezioni LNI di Taranto e di San Benedetto del Tronto.

Il Presidente Nazionale LNI Donato Marzano ha commentato con soddisfazione il buon esito della manifestazione: “Una bella giornata di sport e di collaborazione tra Lega Navale Italiana, Marina Militare e Federazione Italiana Canoa Kayak. A valle delle convenzioni siglate con la Marina e con la FICK è nata questa giornata dedicata alla canoa che ha visto competere tanti giovani atleti delle nostre numerose Sezioni che amano questa disciplina sportiva. Il bilancio di questa edizione è molto positivo e puntiamo a far diventare il Trofeo Nazionale Canoa un appuntamento annuale. Un’occasione importante anche per evidenziare la collaborazione e il supporto organizzativo del nostro Centro Nautico Nazionale di Sabaudia che questa estate ha avvicinato centinaia di bambini e ragazzi alla vela, alla canoa e al canottaggio. Un grande lavoro che vede i giovani al centro delle attività della Lega Navale.”

Il Presidente Federale della FICK Luciano Buonfiglio ha dichiarato: “Questa giornata è stata un successo per la canoa, per la Lega Navale Italiana e per la Marina Militare che ci ha ospitato. Abbiamo messo insieme le forze per dare impulso alle attività della Lega Navale partendo dai più giovani. Si sono ritrovati decine di ragazzini di tutte le Leghe navali ed è stata una festa di gioia, di aggregazione e di voglia di divertirsi. Questo è l’obiettivo primario della Federazione. Contribuiamo anche noi a supportare le iniziative della Lega Navale."

Il Presidente del Gruppo sportivo della Marina Militare, C.V. Fabio Livraghi ha affermato: “Il bellissimo Centro Remiero della Marina Militare di Sabaudia ha ospitato questo evento che ha visto partecipare insieme la Federazione Italiana Canoa Kayak e la Lega Navale Italiana. Siamo stati aiutati da condizioni meteo favorevoli che hanno consentito ai ragazzi che hanno partecipato alle competizioni di gareggiare nella massima sicurezza e di divertirsi. La Marina Militare promuove in tutte le sue forme l’attività giovanile e ospitare eventi come questo è sicuramente un onore e un privilegio."

Al termine delle gare è seguita la premiazione degli atleti. Il direttore di gara Marcello Zaetta ha espresso la propria soddisfazione per l’ottima riuscita della manifestazione, ringraziando i presidenti, i tecnici e gli accompagnatori delle Sezioni della Lega Navale partecipanti che contribuiscono ogni giorno alla formazione dei giovani atleti. Zaetta ha rivolto i propri ringraziamenti per l’organizzazione a Giuseppe Perrini, responsabile sport e agonismo della Lega Navale Italiana e direttore del Centro Nautico Nazionale LNI di Sabaudia, a Felice Taldone, responsabile del comitato organizzatore e alla Marina Militare che ha ospitato l’evento, al nostromo Bartolomeo Napolitano, al responsabile della sicurezza Vito Tanzi e ai giudici di gara Anna Rita Placati, Enzo Borgonovo e Domenico Lananna che hanno contribuito in modo prezioso al successo di questa edizione del Trofeo.

advertising
PREVIOS POST
La Fraglia Vela Riva si aggiudica il 45° Trofeo Ezio Torboli
NEXT POST
Vizyo25 la barca italiana che riduce i consumi