L'ottava edizione del Premio Carlo Marincovich

Premio Marincovich: il 12 aprile i premiati della nona edizione

Storia e Cultura

20/03/2018 - 16:47
advertising

La nona edizione del Premio giornalistico/letterario, indetto dall’autorevole Comitato d’Onore, dalla Lega Navale Italiana e dalla Lega Italiana Vela è giunta alla fase conclusiva, con la premiazione dei partecipanti, che si terrà il 12 aprile nella prestigiosa cornice del Circolo Ufficiali della Marina Militare a Roma.

Il Premio, lanciato nell’aprile 2009 per ricordare la passione e la competenza con cui per quasi cinquanta anni Carlo Marincovich (scomparso il 18 novembre 2008) ha scritto di mare, di regate e di motori, divulgandone la cultura sulle maggiori testate specializzate e sul quotidiano “la Repubblica”, è suddiviso in due sezioni giornalistiche: cultura del mare e navigazione (a vela e a motore); e in tre sezioni dedicate ai libri, sempre sulla cultura del mare (saggi, narrativa e junior).

Alla Segreteria del Premio sono giunti 14 articoli, apparsi su testate specializzate, testate Trade e siti web tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2017. 21 sono stai i libri selezionati dalla giuria, pubblicati nello stesso lasso di tempio: 9 per la saggistica, 9 per la narrativa e 3 per la sezione “junior”

La Giuria del Premio, presieduta da Patrizia Melani Marincovich è composta da progettisti, giornalisti, scrittori e “uomini e donne di mare” che nel corso della loro vita professionale e non solo, hanno fatto con Carlo un pezzo di strada insieme. Il 15 marzo scorso la giuria ha espresso le sue valutazioni, considerando la ricerca, l’originalità, la chiarezza di scrittura, il dettaglio, lo stile e, nel caso dei libri, anche l’emotività, il coinvolgimento ed il contenuto didattico (sezione junior) dei testi ricevuti.

Durante l’incontro del 12 aprile saranno premiati due articoli (uno per sezione) e sette libri (tre nella sezione saggi, tre nella sezione narrativa ed uno nella sezione Junior) e verranno assegnati 2 Premi Speciali. Il primo a Franco Borgogno per Il mare di plastica un libro che racconta gli sconvolgenti risultati di una missione scientifica attraverso il passaggio a Nord Ovest (edito da Nutrimenti) per sottolineare quanto il Premio Marincovich abbia a cuore la salvaguardia del mare e dell’intero sistema oceanico. Il secondo premio speciale va a Relitti di Stefano Benazzo (edizioni Skirà), un libro fotografico realizzato con passione su relitti emersi abbandonati sulle spiagge di tutto il mondo.

I premi sono “oggetti, parti e componenti di imbarcazioni che hanno fatto la storia e la cronaca moderna del design e dell’andar per mare” montati a trofeo, gentilmente offerti da armatori, atleti Circoli nautici e collezionisti. Un prezioso ed originale riconoscimento per chi ha a cuore il Mare e di tutto ciò che lo circonda. Verrà inoltre lanciata la 10° edizione del Premio per l’anno solare 2018 sempre sotto l’egida del Comitato d’Onore, della LNI e la LIV.

Grazie alla collaborazione di tutti coloro che hanno letto, stimato e apprezzato l’ironia e la semplicità di scrittura di Carlo Marincovich, di coloro che dal suo stile hanno tratto ispirazione e alla cortese ospitalità del Circolo Ufficiali della Marina, il Premio sta diventando un punto di riferimento per la stampa e l'editoria del mare in Italia.

Comitato d’Onore dell’9° edizione: Patrizio Bertelli, Riccardo Bonadeo, Giuseppe De Giorgi, Luca Cordero di Montezemolo, Carlo Croce, Bruno Della Loggia, Martin Levi, Ezio Mauro, Mario Calabresi, Vincenzo Onorato, Luigi Paganetto, Alessandra Sensini, Andrea Vallicelli e Gianalberto Zanoletti, la Lega Navale Italiana e la Lega Italiana Vela

advertising
PREVIOS POST
Etrusca's Cup, al via la seconda edizione l'11 e il 12 maggio
NEXT POST
Nasce il 1° Trofeo Artiglio per vele d’epoca e storiche