Ilca Youth Easter Meeting 2022: vincitori Centazzo e Schweckendiek

Ilca Youth Easter Meeting 2022: vincitori Centazzo e Schweckendiek

Sport

16/04/2022 - 17:03
slam
slam

Dopo due anni di stop forzato a causa dell'emergenza pandemica, torna a Malcesine la tradizionale regata pasquale dedicata alla classe Ilca (LASER). Dal 13 al 16 aprile 2022, oltre 300 atleti si sono schierati sulla linea di partenza della Ilca Youth Easter Meeting. Ole Schweckendiek e Luca Centazzo hanno vinto rispettivamente nelle classi ILCA 6 e ILCA 4.

Per questa 9° edizione della regata è stato superato ogni record di partecipanti, con rappresentati da 28 nazioni di tutto il mondo. Le nazioni più rappresentate sono Germania, Norvegia, Finlandia e naturalmente Italia. Oltre a numerosi atleti extra-europei provenienti da Stati Uniti, Brasile, Emirati Arabi, Tailandia e Bermuda. Presenti a Malcesine anche 9 atleti Ucraini, ospitati dalla Fraglia Vela Malcesine.

Programma completo portato a termine nei 4 giorni di regata con 10 prove, per incoronare il campione Ilca giovanile del Meeting di Pasqua!

L'Ora è stata la protagonista indiscussa dei primi 3 giorni di regata, soffiando tutti i pomeriggi in modo costante con una media di 10-12 nodi. Il tedesco Ole Schweckendiek (Kieler Yacht-Club), conquista dal primo giorno la prima posizione della flotta ILCA 6 per non lasciarla più, con un'ottima costanza e doppia vittoria nella flotta GOLD. Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva) vince invece la combattuta lotta per il secondo posto. Chiude il podio l'atleta di casa Lorenzo Predari (Fraglia Vela Riva). Emma Mattivi (Fraglia Vela Riva) prima femminile.

Per concludere al meglio la regata sabato mattina 2 prove con Peler, che incoronano Luca Centazzo (Sirena Club Nautico Triestino) vincitore assoluto nella flotta ILCA 4. Secondo gradino del podio per il finlandese Henrik Puolakka e Othman Alhammadi dagli Emirati Arabi Uniti. Ritika Dangi dall'India invece conquista il primo posto femminile.

PREVIOS POST
Ran 630, va definendosi la lista degli iscritti alla regata
NEXT POST
Garmin Marine Roma per 1/2/tutti 2022: tutti i vincitori