Algebris 69F Cup 2023, l'Europa è pronta a partire

Algebris 69F Cup 2023, l'Europa è pronta a partire

Algebris 69F Cup 2023, l'Europa è pronta a partire

Sport

26/04/2023 - 20:02

L'Algebris 69F Cup 2023 sta per prendere il via con la ValenciaMar Sailing Week a Valencia, sede dell'indimenticabile Coppa America del 2007. Tutto è pronto nella marina spagnola e, dopo due giorni di riscaldamento, anche i sette team che gareggeranno da domani a domenica 30 aprile hanno tolto la polvere dalle mute e sono pronti a partire. 

 Tra i sette team sono rappresentate cinque nazioni: Francia, Italia, Svizzera, Regno Unito e Antigua. I vice campioni della Youth Foiling Gold Cup 2022 sono francesi, Groupe Atlantic con Clement Cron al timone e Louise Chambet, Valentin Sipan e Jessica Berthoud a bordo, allenati dalla leggenda della vela francese Pierre Mas. Anche Katana Sailing torna in acqua dopo il successo della stagione 2022, con gli svizzeri Alex de Weck e Jann Schupbach, rispettivamente al timone e al flight control, e Ivan Aranguren dall'Argentina; l'altra barca svizzera è CER - Ville de Geneve con Nelson Mettraux, Morgan e Jeanlou Lauber, Guillaume Rol. Due equipaggi sono italiani: Marga, con la timoniera Alessandra Angelini, Francesco Rubagotti, Duccio Colombi e Matteo Pilati; e Flying Nikka, con lo skipper Alessio Razeto, Lorenzo Defelice e Andrea Fornaro. Un velista italiano è anche a bordo del team britannico Oceana Vivo, Filippo Binetti, al timone c'è Zac Blomeley con il collega britannico Quentin Bes-Green; e due velisti italiani sono con Antigua e Barbuda Rum Rummers, Filippo Amonti e Alice Cialfi, che collaboreranno con lo skipper Rocco Falcone, anche lui con papà italiano.

 "È fantastico essere di nuovo a Valencia, con questo sole e condizioni fantastiche, forse solo un po' troppe onde", dice Jessica Berthoud, flight controller di Groupe Atlantic. "Siamo entusiasti di tornare sul 69F qui a ValenciaMar, è semplicemente meraviglioso navigare con questa barca. Le sensazioni sono ottime, il team è affiatato, siamo decisamente pronti per questo evento".

 "È un piacere tornare a Valencia per il primo GP, c'è sole e vento, è un campo difficile ed è quello che ci piace", ha commentato Morgan Lauber, timoniere di CER - Ville de Geneve. "Siamo pronti per la regata, ci siamo allenati durante l'inverno e non aspettiamo che iniziare con le regate ufficiali, dobbiamo solo sistemare le ultime cose per essere perfettamente in linea con gli obiettivi, ma non vediamo l'ora di essere in acqua e competere con il resto della flotta".

 Il programma prevede la partenza a mezzogiorno di domani, 27 aprile, con un massimo di sei regate al giorno fino a domenica 30 aprile, quando sarà nominato il vincitore del primo Grand Prix della Algebris 69F Cup 2023, la ValenciaMar Sailing Week. Dopo questa settimana seguiranno altri cinque eventi, il primo dei quali sarà il Lago di Molveno dal 29 maggio al 3 giugno, una gemma nascosta ancora parzialmente sconosciuta al mondo della vela, che offre condizioni straordinarie soprattutto per il foiling.

PREVIOUS POST
È stata consegnata oggi ad Ancona, Viking Saturn
NEXT POST
Settimana Olimpica Francese: conclude il terzo giorno di regate a Hyères