Foiling Awards 5.ta Edizione & Foiling Exhibitions

Foiling Awards 5.ta Edizione & Foiling Exhibitions

Sport

13/04/2022 - 10:05
slam
slam

Ritornano gli Oscar della vela che vola. E garantiamo che nessuno sarà schiaffeggiato...

Dopo due anni finalmente è di nuovo il momento di ritrovarsi tutti assieme ad applaudire i protagonisti (uomini e barche) del mondo Foiling. A un mese esatto dall'annuncio di Barcellona come città ospitante la prossima America's Cup votata con grande successo al foiling, il 28 aprile uno dei teatri più prestigiosi di Milano, il TAM Teatro Arcimboldi, ospiterà una serata veramente speciale. Appuntamento alle 20 per la quinta edizione dei Foiling Awards che celebreranno uomini e barche attori di ben due stagioni: 2020 e 2021 proprio per l'impossibilità di organizzare un evento a causa della pandemia che ha segnato il nostro recente passato.

Dodici le categorie previste dagli Awards

Velista uomo, Team, Velista donna (novità), Progetto, Barca di produzione, Innovazione, Prototipo amatoriale, Sostenibilità, Barca in esemplare unico (prototipo), Barca a motore, Evento foiling, Progetto commerciale.

Vediamo nel dettaglio alcune delle nomination scelte dalla giuria che si possono votare fino al 14 aprile sul sito foilingweek.com

Velista Uomo
Non poteva mancare Tom Slingsby, spinto dalla straordinaria prestazione al mondiale Moth 2021 di Malcesine. Se la vedrà con Yannik Bestaven vincitore del Vendee Globe e i giovani attori della nuova classe olimpica IQ Foil Nicolas Goyard e Kiran Badloe (anche oro olimpico nella tavola tradizionale Rsx)

Velista Donna (nuova categoria)
La partita si gioca tra IQ Foil, Kite foil, Wing foil e Moth con Helene Noesmen (salita anche a bordo di Sail GP), Daniela Moroz, Olivia Piana e Josie Gliddon.

Team
Non poteva mancare la coppia Ruggero Tita e Caterina Banti oro olimpico nel Nacra 17 che dovranno affrontare avversari tostissimi come Alinghi che ha vinto il GC32 Tour, piuttosto che il team Australia di Sail GP e naturalmente Emirates Team New Zealand vincitore della 36º America's Cup.

Progetto
Sarà una battaglia durissima perché i progetti foiling si moltiplicano. Interessante la sfida tra Fly 40 di Persico e il 40 piedi scelto dai Neozelandesi per le categorie Youth e Woman di America's Cup.

Barca di Produzione
Una gara che vede protagonisti ben 3 Moth: Maguire, Swift Moth ed Exploder

Innovazione
Una categoria che mette assieme progetti ancora sulla carta: un foil intelligente come Taaroa e una barca importante come Flying Nikka.

Prototipo Amatoriale
Solo due contendenti: un moth ed un "mini moth" costruito da un ragazzo di soli quindici anni.

Sostenibilita'
Si va dal Mini 650 costruito al cento per cento con materiali riciclabili (Floki 650) sino alla barca a motore spinta dall'energia solare

Barca One Off
Sfida tra i protagonisti della Prada Cup: Luna Rossa, Pirelli, Ineos, American Magic, il vincitore dell'America's Cup Emirates Team new Zealand e i trimarani giganti Banque Populaire X e Lazartigue!

Evento
Impossibile non citare tutte le nominations: America's Cup, Sail GP, GC32 tour , P69F Series, TF35 trophy, Mondiale Moth Malcesine, Waszp Games

Barca A Motore
Anche qui concorrenti agguerriti come il Candela C8, l'E1 Series, Mantaray e Hydrofoiler. Qualcuno è solo un'idea, qualcuno un progetto pronto, qualcuno naviga.

Progetto Commerciale
Un mondo avveniristico, proiettato in un futuro speriamo non troppo lontano che cambierà la navigazione commerciale. Una scelta non facile tra progetti straordinari.

Gli Awards saranno anche la fantastica occasione per poter ammirare le tre mostre fotografiche e d'illustrazione allestite per la giornata all'interno del Teatro: Il meglio del foil, il meglio della foiling week e la storia del foil.
Tutte le esibizioni potranno essere visitate a partire dalle ore 14 del giorno stesso, sino alla sera.

La cerimonia sarà presentata da Stefano Vegliani e Hattie Rogers.
Nel corso della serata verrà anche presentato da Luca Devoti un nuovo progetto di deriva foiling , lo "Switch".

PREVIOS POST
Nord Est Vela Sailing Team, Corso Skipper 1° Comando
NEXT POST
Il plogging più lungo del mondo: all'Isola d'Elba si corre la KCR