Russi & Francesi protagonisti all’Europeo Weta

Russi & Francesi protagonisti all’Europeo Weta

Sport

09/05/2018 - 11:18
advertising

Russia, Francia, Austria sono le tre Nazioni sul podio dopo due giornate di regate della Coppa Europa del trimarano Weta, barca neozelandese adatta anche ai velisti con disabilità, che si sta correndo nelle acque del Garda di Lombardia, al largo della penisola di Campione, località che ospita la base di Univela Sailing.

La classifica, dopo due giornate, vede in testa il russo Pavel Savenko, secondo l’austriaco Rudolf Brauer, terzo il francese Bruno Chavallier. Il trimarano Weta, il “ragno” della Nuova Zelanda, ha mostrato tutta la sua duttilità dando vita ad una prova long distance con le boe piazzate lungo le isolette dell’alto Benaco, prima su tutte il celebre Trimelone, che cent’anni fa, in occasione della prima Guerra Mondiale, ospitò per qualche tempo i “Futuristi” guidati dai loro grandi capi Boccioni, Erba e Tommaso Filippo Marinetti. Il trimarano Weta ha mostrato anche la possibilità  di far navigare velisti con disabilità varie (in gara un non vedente), tanto da candidarsi per le Paralimpiadi di Parigi 2024 quando la vela tornerà nel programma.

advertising
PREVIOS POST
Marina Militare: Nave Alpino continua la ricerca dei velisti dispersi
NEXT POST
“Montenapoleone Yacht Club” dove regna il made in Italy