Corso di Altura Oceanica. 11-18 Novembre 2017

Corso di Altura Oceanica. 11-18 Novembre 2017

Corso di Altura Oceanica: 11-18 Novembre 2017

Sport

29/08/2017 - 18:51

Una nuova proposta nell'offerta formativa per la navigazione d'altura della Race&Cruise, compagnia charter con base a Caorle (Ve) e più di 10 anni di attività.

Il corso nasce per dare una possibilità lontana dall'offerta classica dei corsi vela, e incontra la richiesta di chi vuole confrontarsi e capire di cosa si tratta quando si parla di Oceano.

Questo corso è rivolto a chi ha già esperienza di vela d’altura e vuole soddisfare la curiosità di scoprire e mettersi alla prova con nuovi ambienti marini e navigazioni più impegnative.

La meta è l'arcipelago delle isole Canarie, isole di partenze per lunghe attraversate, meta scelta per svernare da molti giramondo a vela, arcipelago di scambio secolare tra gente di mare di differenti culture.

L'imbarco è nella vulcanica Lanzarote (Riserva mondiale della Biosfera) e la rotta scelta porterà a navigare attorno all’Isola toccando alcune isolotti minori. Si farà tappe in baie dall'acqua cristallina e porti le cui strade di accesso non sono ancora asfaltate e dove in banchina si respira l'aria di fermento ed eccitazione delle barche pronte ad attraversare il Grande Mare per approdare ai Caraibi.

Un tuffo nell'atmosfera di navigatori e sognatori sempre prodighi di affascinanti racconti di mare, porti carichi di atmosfere e sentimenti antichi ma sempre vivi nei marinai che osano lanciare sguardi e tracciare rotte sempre più lontano verso l'orizzonte!

Questo corso introduce l'allievo nella gestione delle tematiche principali per la navigazione oceanica, la sicurezza e il meteo.

Il meteo avrà un ruolo predominante perché occupa la maggior parte del tempo del navigatore, si insegneranno come trovare e interpretare i file grib per il vento e analizzare le carte sinottiche di larga scala.

Si affronteranno tutte le tematiche legate alla sicurezza in mare e si metteranno in pratica, navigando nelle condizioni di vento fresco (20-30 nodi) sempre presenti in quell'area in quella stagione.

Questo corso prevede di alternare ore di navigazione impegnativa a ore di riposo in ancoraggi e ormeggi in marine dall'indubbia bellezza paesaggistica, il tutto aiutato da una temperatura che in quel periodo si aggira attorno ai 25 gradi.

Lo Skipper che guiderà questa esperienza è Felice Gusso, classe 1962, nato a Caorle, in mare fin da bambino con il padre pescatore.

Inizia le regate, in Adriatico (200 e 500 in equipaggio per 2) e poi in Oceano, Minitransat nel 95, fondatore della classe Mini in Italia.

Skipper oceanico con ben 200.000 miglia percorse, vince 2 ARC nel 2007 e nel 2001 come skipper, 2 volte vincitore della regata 500x2.

Vive a bordo del suo Pacifica 9,5 metri in ferro tra le Azzorre e le Canarie.

advertising
PREVIOS POST
Niente vento per cadetti della Scuola vela Mankin alla Coppa Primavela
NEXT POST
Sara' una Centomiglia Green and Blu per il turismo Outdoor sul Garda