Maddalena Spanu, nuova atleta del programma Young Azzurra, ha vinto l'Asian Championship prima tappa del circuito WingFoil Racing. Crediti foto: WingFoil Racing

Maddalena Spanu, nuova atleta del programma Young Azzurra, ha vinto l'Asian Championship prima tappa del circuito WingFoil Racing. Crediti foto: WingFoil Racing

Maddalena Spanu vince l’Asian Championship WingFoil Racing

Sport

15/04/2024 - 13:08

Maddalena Spanu, nuova atleta del programma Young Azzurra, ha trionfato all’Asian Championship WingFoil Racing con una sequenza perfetta di primi posti in tutte le prove disputate. Si tratta del primo evento della sua stagione sportiva e il primo a cui ha preso parte come atleta sportiva tesserata dallo Yacht Club Costa Smeralda. Sempre durante il fine settimana appena concluso, si è svolta la seconda tappa di Coppa Italia iQFOiL che ha visto Federico Pilloni, altro atleta Young Azzurra, conquistare il vertice della classifica.

L’Asian Championship WingFoil Racing si è svolto a Hong Kong dal 10 al 14 aprile. Le condizioni meteo hanno tuttavia consentito lo svolgimento della competizione solo nei primi due giorni. Sono state portate a termine un totale di 8 prove, tra cui una Marathon race e le restanti suddivise in gare con partenza di bolina e al traverso. Maddalena ha infilato una vittoria di fila all’altra, piazzandosi al primo posto in tutte le prove disputate, conquistando con grande autorevolezza il gradino più alto del podio dell’Asian Championship.

“È appena finita la prima tappa valevole per la World Cup, il Campionato Asiatico a Hong Kong, purtroppo le condizioni meteo ci hanno consentito di regatare solamente durante i primi due giorni dell’evento. Nelle 8 prove disputate sono arrivata sempre prima sul traguardo, conquistando così la vittoria. Sono entusiasta del risultato, non avevo mai incontrato la maggior parte delle ragazze quindi non sapevo cosa aspettarmi, mi sono divertita tantissimo!” Queste le parole di Maddalena Spanu.

Il prossimo evento in calendario a cui parteciperà Maddalena Spanu sarà il Campionato Mondiale in Turchia in programma dal 22 al 26 maggio.

Mentre Maddalena si trovava in Cina per il suo primo evento dell’anno, Federico Pilloni, altro atleta del programma Young Azzurra, prendeva parte alla seconda Tappa di Coppa Italia iQFOiL Youth - prima tappa di qualificazione per il Campionato del Mondo World Sailing – in programma a Cagliari. L’evento si è concluso ieri, 14 aprile, con 11 regate completate, 8 slalom e 3 course race. Tre giorni di prove con una flotta costituita da 18 atleti che ha visto Freddy e Leonardo Tomasini battagliare costantemente per il vertice della classifica, con un’alternanza di primi e secondi posti. Ieri è stata la giornata decisiva e l’ultima prova determinante, Federico ha conquistato la vittoria dell’evento tagliando il traguardo un solo metro davanti a Leonardo Tomasini.

“La seconda tappa di Coppa Italia iQFOiL Youth è la prima delle tre gare di qualificazione per decidere chi parteciperà al Campionato del Mondo World Sailing, in programma a luglio a Torbole. Le prossime due gare saranno: la terza tappa di Coppa Italia proprio a Torbole a fine aprile e l’International Games di Campione a inizio maggio. La prima è andata bene, una battaglia serrata tra me e Leonardo Tomasini che dopo 11 prove ci ha visti chiudere in classifica a pari punti. Il primo posto nell’ultima prova è stato decisivo, mi è valso la vittoria della tappa. Sono veramente felice di questa vittoria nelle acque di casa, mi aspettano due settimane che sfrutterò al massimo in vista delle prossime due gare di selezione. Complimenti a tutti in particolare a Leonardo, è grazie a lui se riusciamo ad alzare sempre di più il livello.” Il commento di Federico Pilloni.

Il prossimo evento in programma per Federico Pilloni sarà la terza tappa di Coppa Italia in programma a Torbole dal 29 aprile al 1° maggio.

Federico Pilloni vincitore della seconda tappa di Coppa Italia iQFOiL Youth, prima tappa di selezione per il Campionato del Mondo di World Sailing. Crediti foto: Windsurfing Club Cagliari/Andrea Puddu

Lo Yacht Club Costa Smeralda si congratula con i suoi atleti per i risultati ottenuti.

 
PREVIOUS POST
Acampora orgoglioso di celebrare la Giornata Nazionale del Made in Italy
NEXT POST
Garmin Roma per Due, modifica al percorso per i Mini 6.50