Gli armatori dello YC Monfalcone protagonisti al NARC 2022

Gli armatori dello YC Monfalcone protagonisti al NARC 2022

Sport

27/04/2022 - 15:13
slam
slam

Il guidone dello Yacht Club Monfalcone – Home of Hannibal è stato tra i protagonisti assoluti nel primo evento 2022 del circuito NARC (North Adriatic Rating Circuit) scattato in occasione del classico appuntamento di apertura della stagione ORC adriatica con la 47sima edizione della Regata dei Due Golfi – Memorial Burgato di Lignano.

Sul campo di regata predisposto dallo Yacht Club Lignano si sono potute disputare tutte le prove (5) del programma che hanno permesso ai team del Club monfalconese di distinguersi come squadra più numerosa e di incassare risultati importanti già in questa primo appuntamento agonistico ORC in Alto Adriatico . Ha così inizio il percorso che, attraverso i prossimi eventi NARC e i principali eventi ORC della penisola, culminerà nel Campionato Italiano Assoluto Vela d'Altura in programma tra le boe dello Yacht Club Monfalcone dal 23 al 28 agosto. Un appuntamento particolarmente atteso anche dai padroni di casa.

Nella classifica generale finale il More 40 One More Time dello Yacht Club Monfalcone – Home of Hannibal coglie immediatamente un podio (terzo posto) nella regata vinta da Sidercordis di Pier Vettor Grimani (Compagnia della Vela). One More Time è sul podio (secondo) anche nella classifica di categoria (Gruppo 1C). Nella stessa categoria l'Arya 45 Give Me Five di Massimo Paglairin chiude all'ottavo posto.

Altro podio di valore è quello del Farr 30 Mas-Que-Nada di Federico Aristo che chiude al terzo posto nella classifica del gruppo 2R mentre nel gruppo 2C il Farr 36.7 Barramundi di Andrea Frighetto e l'X-3/Ton MK2 Fivetosix di Diego Vesco chiudono rispettivamente al quinto e settimo posto.

Il prossimo appuntamento del North Adriatic Rating Circut 2022, dove il guidone dello Yacht Club Monfalcone sarà nuovamente sulla linea di partenza, è fissato per il fine settimana del 21-22 maggio con la Coppa Città di Monfalcone (ancora 5 prove tecniche in programma) organizzato dalla Società Velica Oscar Cosulich.

PREVIOS POST
Guardia Costiera di Roma, in soccorso del peschereccio
NEXT POST
Russia: le sanzioni nel settore marittimo, navi e yacht