Cala il sipario allo Yacht Club Isole di Toscana sulla Swan Tuscany Challenge

Cala il sipario allo YC Isole di Toscana sulla Swan Tuscany Challenge

Sport

30/04/2022 - 19:51
slam
slam

Risultati finali indecisi fino all'ultima prova, e grande emozione fino all'ultima strambata per vedere decretati i vincitori di Swan Tuscany Challenge.

Stella Maris di August Schram ha condotto la classifica per quasi tutta la manifestazione, ma alla fine si è dovuto accontentare del secondo posto, con il sempre costante Hatari (Marcus Brennecke) proprio sulla sua poppa per riuscire alla fine a soffiargli la vittoria assoluta.

Nel frattempo la vincitrice della decima e ultima prova, Giuliana di Alberto Franchi, si è assicurata il 3° posto sul podio dopo una settimana di ottime prestazioni.

La vittoria di Hatari è stata tanto più notevole in quanto sono stati in grado di rimontare da una brutta partenza nel primo giorno di regata quando sono stati penalizzati per un'infrazione al regolamento.

La storia nella classe ClubSwan 36 è stata di una battaglia altrettanto serrata, con G-Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio che ha ottenuto i parziali 1-2 nelle ultime due prove per rpotendo quindi superare il team di Mamao.
La squadra brasiliana di Haakon Lorentzen ha concluso in grande stile lo Swan Tuscany Challenge, vincendo l'ultima prova, ma un quarto posto nella prima prova della giornata li ha lasciati a due punti da Gspot. Facing Future, del turco Mehmet Taki ha invece ottenuto il gradino più basso del podio.

Si è quindi conclusa una settimana di regate straordinarie, con condizioni meteorologiche favorevoli, e velisti felici si preparano a lasciare Marina di Scarlino che per un po' è stata a casa lontano da casa.

Ora poche settimane e tutti gli sforzi dell Yacht Club Isole di Toscana si profonderanno per il Campionato Nazionale Flying Dutchman, che si terrà dal 17 al 19 giugno.

Lo Yacht Club Isole di Toscana conta sul supporto del Comune di Scarlino, di Marina di Scarlino, Scarlino Yacht Service e Resort Baia Scarlino.

Ad affiancare la stagione del Club, il consolidato rapporto con l'azienda di eccellenza Rigoni di Asiago, con la quale la passione per il mare, l'ambiente e le energie pulite sono valori condivisi.

PREVIOS POST
Incidente in mare durante la Settimana Velica internazionale 2022
NEXT POST
Negri e Lambertenghi sono i Campioni Star Estearn Hemisphere 2022