Royal Cup 52 Super Series Scarlino, dal 26 settembre al 01 ottobre 2022

Royal Cup 52 Super Series Scarlino, dal 26 settembre al 01 ottobre 2022

Royal Cup 52 Super Series Scarlino, dal 26 settembre al 01 ottobre 2022

Sport

01/10/2022 - 19:48
advertising

Allo statunitense Quantum Racing, dopo una battaglia all'ultima prova con il connazionale Sled, la quarta e penultima tappa delle 52 Super Series. Il prestigioso circuito torna dopo cinque anni alla Marina di Scarlino. Grande protagonista ed ennesima conferma per il campo di regata del Golfo di Follonica, che ha regalato sei giornate di vento e onda.

La Royal Cup 52 Super Series Scarlino ha preso avvio lunedì 26 settembre e si è conclusa oggi, con la disputa di dieci regate, garantendo il completamento dell'intero programma previsto.

Malgrado le condizioni meteo in tutto il Mediterraneo fossero complesse, la conformazione del golfo e la protezione dell'Isola d'Elba hanno permesso ai nove team in gara di non perdere neanche una delle prove previste, che si sono disputate con aria medio-forte di direzione variabile tra Sud e Nord Ovest.

Magistrale il lavoro del team in acqua, capitanato dalla Principal Race officer, la spagnola Maria Torrijo e dall'International Race Officer Carlo Giuliano Tosi. Ad arbitrare in acqua un nutrito team di esperti, dietro la guida del portoghese Miguel Allen.

Grande la soddisfazione del team vincitore, Quantum Racing, timonato da Doug DeVos, supportato alla tattica da Terry Hutchinson, che sino all'ultima prova ha avuto del filo da torcere dal connazionale Sled (Takashi Okura), detentore del titolo del circuito 2021.

Quantum Racing (campione del mondo in carica) si colloca quindi in testa al circuito, alla vigilia dell'ultima tappa, prevista a Barcellona a fine ottobre, seguito dal Sudafricano Phoenix (Hasso Plattner) e dal tedesco Platoon (Harm Müller-Spreer.)

A Quantum Racing anche il premio per il miglior armatore-timoniere.
Soddisfazione è stata espressa anche dal Sindaco di Scarlino, Francesca Travison, che in occasione della premiazione finale ha ringraziato i team convenuti tributando le congratulazioni e annunciando un arrivederci al 2023, anno in cui l'ambito circuito tornerà in Maremma nel mese di giugno.

Grandiosa la cornice della Marina di Scarlino, dove la luce autunnale e la galleria commerciale che ha accolto il Regatta Village hanno garantito l'adeguata accoglienza ad armatori ed atleti di calibro internazionale.
L'impegno logistico per ospitare un simile evento non è stato indifferente, e lo Yacht Club Isole di Toscana conta sul supporto del Comune di Scarlino, e sulla sinergia organizzativa di Marina di Scarlino, Scarlino Yacht Service e Resort Baia Scarlino.

advertising
PREVIOS POST
Sailing Studio Race in Barcolana sul 65' Only Lu Sikkens
NEXT POST
Barcolana Young e Villaggio Barcolana aprono la festa