Porto di Cetraro

Porto di Cetraro

Evento Blue Marina Awards alla Marina di Cetraro

Istituzioni

09/06/2023 - 10:41

Nella meravigliosa cornice del marina di Cetraro il 16 giugno si parlerà di accoglienza turistica e portualità, con un evento firmato Blue Marina Awards.

Tutti riuniti, istituzioni e operatori  alle ore 16.30, presso la sala conferenze della darsena turistica del Porto di Cetraro, scelto per la realizzazione dell’evento dedicato al tema dell’accoglienza turistica organizzato nell’ambito del Blue Marina Awards, l’importante marchio di riconoscimento attribuito a marina resort, porti turistici e approdi capaci di distinguersi come centri di eccellenza in linea con le politiche europee di sostenibilità, innovazione, accoglienza turistica, safety and security.

Promosso da Assonautica Italiana e Assonat (Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici), in qualità di partner istituzionale, e con il patrocinio, tra gli altri, della Commissione Europea ed ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo), i Blue Marina Awards si avvalgono del RINA quale ente tecnico super partes. Il programma dei Blue Marina Awards, giunto alla sua seconda edizione, si pone come una importante opportunità per i porti turistici italiani di migliorarsi, valorizzarsi, essere meglio integrati al tessuto socioeconomico del territorio in cui insistono e diventare così porta di ingresso principale al turismo esperienziale.

Risultati straordinari per la seconda edizione dei Blue Marina Awards 2023: già un centinaio i porti turistici hanno aderito alla kermesse e c’è ancora un mese di tempo per partecipare. Tutti i marina resort, porti turistici ed approdi possono infatti partecipare gratuitamente fino al 30 giugno 2023 registrandosi al sito www.bluemarinaawards.com.

La seconda edizione dei Blue Marina Awards dopo tanti eventi in giro per l’Italia fa tappa a Cetraro con un programma ricco di interventi.

Ecco il programma del 16 Giugno ore 16:30 presso la sala conferenze della darsena turistica del Porto di Cetraro:

Benvenuto del Sindaco di Cetraro, Ermanno Cennamo

intervengono:

Roberto Occhiuto, Presidente della Regione Calabria

Fausto Orsomarso, Senatore della Repubblica

Nadia Pugliese, Direttore del Porto turistico di Cetraro

Antonio Bufalari, Segretario Generale Assonautica Italiana

Walter Vassallo, Fondatore e Coordinatore Blue Marina Awards

Alessia Castellana, Supervisor RINA

Ilario Treccosti, Presidente Parco Nazionale della Sila

Domenico Nigro Imperiale, Presidente Assonautica Cosenza

Giovanni Cugliari, Presidente CNA Calabria 

Francesca Mirabelli, Presidente Mare Pulito Bruno Giordano

Vittorio Zito, Sindaco di Roccella Ionica

Filippo Callipo, Callipo Group

Modera Pasquale Guaglianone, giornalista

Seguirà degustazione eccellenze di Calabria in banchina

“Questa importante iniziativa dei Blue Marina Awards sottolinea l’importanza di tutelare il nostro patrimonio blu – evidenzia il Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto - e contribuisce a far conoscere l’impegno profuso dai marina per il loro sviluppo sostenibile.” 

Nadia Pugliese, direttore del Porto turistico di Cetraro, “il nostro porto, proteso a raggiungere sempre nuovi traguardi lungo il percorso, intrapreso negli ultimi anni , di sviluppo e innovazione sostenibili,   accoglie con entusiasmo la scelta degli organizzatori del Blue marina Awards di darsi appuntamento proprio a Cetraro per parlare di Accoglienza Turistica, nell’intento di promuovere e sviluppare,  intercettando  le rotte di tanti naviganti che approdano nel porto, percorsi turistici  alla scoperta del territorio interno ricco di storia, cultura, paesaggi naturali inesplorati ed inaspettati, associati ad  esperienze enogastronomiche uniche”.

Fausto Orsomarso, Senatore della Repubblica, “da ex assessore al turismo della Regione Calabria sono orgoglioso che la nostra terra attrae  esperti del settore turistico come gli organizzatori del Blue marina Awards per fare un focus sull’accoglienza turistica, considerando i grandi investimenti degli ultimi anni dedicati alla portualità e allo sviluppo sostenibile del turismo in Calabria, che offre itinerari di grande interesse con  territori fortemente identitari, ancora sconosciuti per  tanti viaggiatori.”

Antonio Bufalari, Segretario Generale di Assonautica Italiana commenta: “I Blue Marina Awards, in linea con il Blu Forum, è un percorso che accomuna tutti, porti, istituzioni, associazioni, enti, imprenditori, con l’obiettivo di promuovere un’ economia blu sostenibile, inclusiva e innovativa. Una comunità senza barriere ed egoismi, dal sud al nord, dal più piccolo al più grande, per attuare il cambiamento e dare vita ad un’ondata contagiosa di entusiasmo, determinazione e coraggio a favore del nostro mare. Non importa vincere, è importante partecipare.”

Walter Vassallo, fondatore e coordinatore dei Blue Marina Awards “I nostri porti, anche grazie ad iniziative come i Blue Marina Awards, diventeranno porte di ingresso al turismo esperienziale, saranno meglio integrati al tessuto socio-economico di un territorio, pronti per accogliere i 306 milioni di arrivi di turisti in entrata nell’area mediterranea. L'iniziativa dei Blue Marina Awards sta accompagnando i nostri porti ed approdi turistici in un processo di rinnovamento in tema di sostenibilità, innovazione, sicurezza e soprattutto accoglienza turistica.”

"Ogni Marina che decide di iscriversi e partecipare al Blue Marina Awards è una marina che vuole mettersi in gioco non per competere, ma per avere un’occasione in più per far conoscere i propri punti di forza, ed ha voglia di cogliere l’opportunità di risaltare le potenzialità del territorio di appartenenza. Il porto di Cetraro dopo il MaRina Excellence (rating di valutazione – RINA), ha scelto di cogliere quest’ulteriore vantaggio per valorizzare i suoi servizi in termini di accoglienza e sostenibilità del territorio” commenta Alessia Castellana, RINA.

Domeniico Imperiale, Presidente Assonautica Cosenza: "I porti sono sempre stati e devono continuare ad essere le porte d'ingresso della ricchezza dei territori non solo da un punto di vista prettamente economico ma anche sociale, culturale, momento di scambio e di confronto. Laddove si affronteranno temi di primaria importanza per i territori, in particolare quelli costieri, la neo costituita Assonautica Cosenza, che rappresento, sarà in prima linea per proporre soluzioni, formazione per gli addetti ai lavori, promozione del tessuto economico e sociale e non per ultimo, ascoltare e raccogliere le istanze dei territori per accorciare in modo netto le distanze tra gli addetti ai lavori e le camere dei bottoni".

PREVIOUS POST
Con Inoxstyle farsi la doccia in barca ha un nuovo significato
NEXT POST
Ambrogio Beccaria a bordo di Alla Grande Pirelli vince la NCR