Trofeo Uniqua 2022, vincono Centuori e Coslovich

Trofeo Uniqua 2022, vincono Centuori e Coslovich

Sport

06/06/2022 - 11:35
advertising

Si è chiuso con il successo di Leonardo Centuori e Nicolò Coslovich (SN Pietas Julia) l'edizione 2022 del Trofeo Uniqua, selezione ufficiale di un binomio Open Mix e di uno Femminile in vista di Mondiale ed Europeo della classe 420 Uniqua Italia.

Organizzata dal Circolo Vela Torbole la manifestazione ha riportato la class sul Garda dopo diversi anni di assenza e si è chiusa con un totale di otto prove valide, cinque di selezione e tre riservate a Gold e Silver Fleet, disputate nel corso della giornata conclusiva.

Al comando sin dal sabato, Centuori-Conslovich hanno tenuto alta la concentrazione anche dopo il ventinovesimo rimediato nella penultima prova, riuscendo a difendere la leadership in occasione della regata finale, chiusa al secondo posto dietro a Alessio Castellan e Jan Bassi (SVBG), saliti grazie a questo parziale sul secondo gradino del podio davanti ai compagni di circolo Luca Taglialegne e Silvia Versolatto (SVBG), veterani della classe e dominatori della Ranking List Nazionale.

L'edizione 2022 del Trofeo Uniqua, vincono Centuori e Coslovich
Trofeo Uniqua 2022, vincono Centuori e Coslovich

Premiato come miglior equipaggio misto, il binomio triestino ha chiuso alla pari con Edoardo Bocale e Tommaso Molinari (CV Ravennate) che hanno cancellato la delusione per il mancato podio conquistando uno dei due "biglietti" validi per partecipare ai main event internazionali della stagione 2022. Soddisfazione toccata anche a Camilla Ivaldi e Flavia Maltagliati (CV3V) che, finite ventiquattresime assolute, hanno a loro volta messo in tasca il prestigioso invito. Per entrambi anche la soddisfazione di ricevere uno dei premi messi palio da Olimpic Sails, nell'occasione partner di 420 Uniqua Italia.

Nel corso della premiazione sono stati assegnati riconoscimenti anche a Camilla Michelini e Margherita Bonifaccio (LNI Mandello del Lario), miglior binomio femminile in classifica overall (9°), a Alessandro Bossi e Achille Ciavatta (LNI Mandello del Lario), finiti decimi assoluti e migliori tra gli Under 17 (e per questo destinatari di una randa Olimpic Sails), e a Aurora Aquila e Flavia Schultze (CV3V), prime tre le Under 17 donna.

"Per il ritorno sul Garda non potevamo sperare in ospitalità e condizioni migliori: il Circolo Vela Torbole si è confermato tra i migliori organizzatori di eventi riservati al mondo delle derive e l'Alto Benaco, pur se in modo intermittente, non ha fatto mancare il vento utile a portare a termine un evento divertente, dinamico e competitivo - spiega il presidente di 420 Uniqua Italia Andrea Lelli, Che aggiunge - Siamo davvero sodisfatti della risposta dei nostri associati, che si sono presentati sulla linea di partenza come sempre in massa, e dell'agonismo mostrato tra le boe: ingredienti che fanno della nostra classe una delle più attive a livello nazionale".

Salutata Torbole, 420 Uniqua Italia resta sul Garda per un Clinic previsto verso la fine del mese di giugno.

L'edizione 2022 del Trofeo Uniqua, vincono Centuori e Coslovich
Trofeo Uniqua 2022, vincono Centuori e Coslovich
advertising
PREVIOS POST
RS21 Cup Yamamay sbarca a Rimini per l’Act 3 dal 10 al 12 giugno
NEXT POST
MSC Crociere: l'intera flotta è di nuovo operativa