Alessandro Maria Rinaldi e Roberto Emanuele de Felice

Roberto De Felice confermato alla presidenza della LegaVela

Sport

02/02/2022 - 13:42
slam
slam

Roberto Emanuele de Felice è stato rieletto alla presidenza della Lega Italiana Vela. L'Assemblea elettiva si è tenuta ieri presso la prestigiosa sede romana della Garofalo Health Care e in streaming. Eletto anche il Consiglio direttivo con le conferme di Alessandro Maria Rinaldi (Circolo Canottieri Aniene), Corrado Fara (Yacht Club Costa Smeralda), Francesco Verri (Club Velico Crotone) e con l'ingresso dei consiglieri Paolo Acinapura (Compagnia della Vela Venezia), Diego Franchini (Società Canottieri Garda Salò) e Costanzo Villa (Yacht Club Gaeta). Eletta come Revisore dei conti Laura Caccavari.

Il presidente de Felice ha voluto porgere il suo ringraziamento per il proficuo lavoro svolto ai consiglieri uscenti e a augurato buon lavoro ai neo eletti. De Felice ha poi analizzato l'attività di questi ultimi due anni con un 2020 segnato dall'improvvisa pandemia e un 2021 che si è concluso nel migliore dei modi, con lo svolgimento del Campionato italiano assoluto a Rimini.

"Il nostro ringraziamento va allo Yacht Club Rimini – ha voluto evidenziare de Felice – che con grande professionalità e uno sforzo da parte di tutti gli associati ha organizzato egregiamente le manifestazioni a calendario, portando avanti anche un grande lavoro di sensibilizzazione dei club adiacenti che, con entusiasmo, hanno preso parte agli eventi della LegaVela".

Roberto De Felice confermato alla presidenza. Ecco il nuovo Consiglio direttivo
Roberto De Felice confermato alla presidenza. Ecco il nuovo Consiglio direttivo

Durante l'Assemblea si è tenuto un costruttivo confronto fra gli associati dal quale è emersa la volontà e l'impegno comune di allargare la base degli aderenti alla Lega Italiana Vela. A tal fine, l'Assemblea ha deliberato la quota associativa annuale per il 2022 di euro 600,00 e ha confermato la quota di ingresso per i nuovi club di euro 500,00, dando altresì mandato al nuovo Consiglio di definire una politica per favorire l'accesso di nuovi club. In quest'ottica, durante l'assemblea sono stati eletti anche i primi Delegati d'Area che avranno il compito di promuovere le iniziative sportive e sociali rivolte ai club velici italiani.

Il presidente della LegaVela Servizi, Alessandro Maria Rinaldi ha voluto ricordare la rinnovata la partnership, grazie alla quale la Lega Italiana Vela è riuscita a chiudere positivamente la stagione: "Anche per il 2022 la LegaVela Servizi metterà a disposizione la propria flotta di J70 per gli eventi della LIV in programma in Adriatico e le sette imbarcazioni monotipo verranno proposte a condizioni agevolate ai club associati che avranno necessità di usufruire delle imbarcazioni per attività di club, incentive aziendali e qualsiasi altra iniziativa". 

Confermato il calendario regate 2022 con due Campionati d'Area (in Tirreno il 12-13 marzo organizzato dal Circolo Nautico Guglielmo Marconi sugli Este24 e in Adriatico il 23/24 luglio organizzato dallo Yacht Club Rimini sui J/70 ), un Campionato Under 21 e femminile e il Campionato Italiano Assoluto per Club, entrambi in programma a Rimini rispettivamente il 2-3 ottobre e dal 27 al 30 ottobre.

Inoltre è stato rinnovato il Patrocinio al Premio giornalistico-letterario "Carlo Marincovich" per ricordare la passione e la competenza con cui per quasi cinquanta anni il noto giornalista ha scritto di mare, di regate, di motori e che premia le opere che contribuiscono alla diffusione della cultura del mare in Italia ed è stata confermata l'adesione alla Divisione Vela di Marevivo, fondata dalla LIV il 7 marzo 2017 insieme all'Associazione ambientalista Marevivo con l'intento di promuovere la conoscenza dell'ecosistema marino, sensibilizzare e richiamare l'attenzione sull'importanza della conservazione della biodiversità.

Nella prossima riunione del Consiglio direttivo appena eletto verranno assegnati gli incarichi e definito un programma di sviluppo delle attività che coinvolgerà anche il 2023.
LegaVela Servizi, quando la squadra fa la differenza Supporter strategico per le regate della Lega Italiana Vela è  la LegaVela Servizi, azienda di armamento e gestione della flotta di J/70 destinata al charter per eventi e regate monotipo e messa a disposizione del Club che vogliono organizzare le regate promosse dalla Lega Italiana Vela.  Grazie all'accordo di sponsorizzazione, per il 2021 la Lega Italiana Vela potrà contare sull'intera flotta J70 per organizzare le regate a calendario. 

"Il supporto della LegaVela Servizi è  per noi fondamentale in quanto garantisce da un punto di vista tecnico una monotipia fra le imbarcazioni che partecipano al nostro circuito, facendo sì che l'unico elemento determinante ai fini della classifica è  l'equipaggio" ha detto il presidente della LIV, Roberto Emanuele de Felice che ha aggiunto: "Ringrazio la LegaVela Servizi nella persona del suo presidente, Alessandro Maria Rinaldi, per il supporto che sta dando al movimento delle regate di club e a quanti desiderano partecipare alle regate della classe J70".
 

PREVIOS POST
Assemblea Generale di European Boating Industry: mission e strategie
NEXT POST
Il cantiere di Cattolica vara Ferretti Yachts 780: è la numero 36