Prosegue il successo di Sherpa 80 XL: varata una nuova unità

Prosegue il successo di Sherpa 80 XL: varata una nuova unità

Prosegue il successo di Sherpa 80 XL: varata una nuova unità

Superyacht

26/08/2022 - 11:40
advertising

La nuova unità di Sherpa 80 XL, modello già di grande successo di Arcadia Yachts, il Cantiere fondato da Ugo Pellegrino, offre costante contatto con la natura, grande vivibilità con ampie zone da fruire all’insegna della vita di mare e della convivialità, continuità fra ambienti esterni e interni, superfici vetrate e apribili, utilizzo di pannelli solari, dispositivi a basso consumo e luci a LED.

Sherpa 80 XL, con una lunghezza di 24 metri e una larghezza di 7 metri, è una barca con alte possibilità di personalizzazione, per accontentare nei minimi dettagli i desideri degli Armatori. “Mabelle”, varata nelle acque antistanti la bellissima Penisola Sorrentina, presenta caratteristiche di colori, godibilità, praticità, stile nautico che la contraddistinguono da tutti i precedenti modelli.

Gli Armatori, di nazionalità italiana, con vasta esperienza di navigazione a vela nei più diversi mari del mondo, in felice collaborazione con i professionisti dedicati a décor e stile di Arcadia Yachts, hanno realizzato ancora una volta un esemplare unico. Il modello appena varato si ispira ai colori tenui, elimina i contrasti e si immerge, anche all’interno, nell’azzurro di cielo e mare; dispone di quattro cabine con grandi spazi e soluzioni eleganti, offre oltre 200mq tra aree interne ed esterne sempre vivibili, con ampie vedute e ogni comodità. Non si incontra nessun ingombro, toys e tender sono perfettamente stivati nel garage laterale, il lazzaretto dal canto suo è eccezionalmente grande.

La nuova unità di SHERPA 80 XL
La nuova unità di Sherpa 80 XL

La barca è totalmente da vivere nei vari momenti della giornata, all’insegna di un benessere autentico, relax e pieno godimento di una vacanza serena e di un mare amico.

Nell’ aft deck è stata realizzata una sorta di “Jardin D’Hiver” convertibile che, grazie alla possibilità di chiudere l’ambiente con porte a vetro scorrevoli sia a poppa che lateralmente, permette di riscaldare o rinfrescare la zona dining chiudere (riscaldare o rinfrescare) la zona dining del ponte di poppa. Questa soluzione permette di vivere l’area in ogni periodo dell’anno.

I motori sono due Volvo Penta IPS 1350, grazie ai quali è possibile godere di un’autonomia di oltre 1200 miglia nautiche a una tranquilla velocità di circa 10 nodi di crociera. La velocità massima si attesta intorno ai 23 nodi in condizioni di prova.

Lo yacht - nel rispetto della filosofia progettuale di Arcadia Yachts che guarda con attenzione all’uso delle energie rinnovabili per un impatto ambientale ridotto- è equipaggiato con pannelli solari, che garantiscono circa 3 kW di energia pulita, sufficiente ad alimentare i principali servizi di hôtellerie a bordo.

La nuova unità di Sherpa 80 XL
La nuova unità di Sherpa 80 XL

 

advertising
PREVIOS POST
Ocean Spotlight, perché l’Oceano è importante per noi
NEXT POST
Tutte in acqua le imbarcazioni per la Regata Sociale Hansa 303 e 2.4mR