Azimut al Salone Nautico Internazionale di Dubai 2022

Azimut al Salone Nautico Internazionale di Dubai 2022

Servizio

01/03/2022 - 15:08
guidi
guidi

Azimut annuncia la partecipazione alla 28esima edizione del Salone Nautico Internazionale di Dubai, un’occasione per celebrare l’importante crescita registrata dall’Azienda nella regione e porre le basi per lo sviluppo futuro.

Dopo due anni di pausa, il Salone di Dubai torna dall’8 al 12 marzo nella nuova, iconica location della Dubai Harbour. Il Boat Show rappresenta l’evento di riferimento per il Medio Oriente, uno dei mercati più importanti al mondo, forte della costante crescita economica dell’area e strategico per tutti i cantieri che ambiscono ad affermarsi sulla scena nautica internazionale.

Nelle ultime edizioni Azimut ha presidiato l’appuntamento annuale per rafforzare la presenza del brand sul territorio e stupire con yacht altamente innovativi, contraddistinti da inedite soluzioni tecnologiche e di design, e dall’attenzione alla sostenibilità. Una proposta fortemente apprezzata dagli armatori, come conferma la crescita – 47% in 3 anni – registrata da Azimut nell’area mediorientale, che oggi costituisce circa il 25% del mercato del brand italiano.

Gli armatori del Medio Oriente hanno da subito mostrato particolare interesse per la linea Grande e, più recentemente, per l’ammiraglia Azimut Grande Trideck, presentata al pubblico nel 2021: più della metà dei 15 esemplari già venduti è destinata a clienti dell’area. Questo eccellente risultato è stato reso possibile grazie ad un solido network di dealer che forniscono costantemente un servizio premium agli armatori, che in questa regione sono estremamente fedeli al brand e nel loro percorso con Azimut spesso passano da modelli più piccoli a yacht di dimensioni più importanti.

Enrico Chiaussa, Head of Sales Asia Pacific, Middle East & Africa di Azimut, afferma: “Siamo molto soddisfatti delle performance in Medio Oriente. Si tratta di un mercato importante, con ottime prospettive di crescita e opportunità da sviluppare, come l’Arabia Saudita, un’area da cui in futuro ci aspettiamo risultati interessanti. Sul territorio ci avvaliamo della collaborazione di una fitta rete di dealer di altissimo livello, che riesce a garantire una presenza capillare e professionale, assicurando ai nostri armatori un servizio attento e dedicato”.

Il Medio Oriente rappresenta per Azimut un mercato in forte crescita e con un enorme potenziale di sviluppo. Il salone, dunque, si rivela un’occasione unica per consolidare e accrescere la presenza del cantiere italiano nel mercato.

La partecipazione al Dubai International Boat Show 2022 è in collaborazione con Seas & Deserts, dealer esclusivo di Azimut per il Golfo.

Azimut sarà al Dubai International Boat Show con cinque modelli presso lo stand MD 15, Dubai Harbour

 

PREVIOS POST
Fiart: a fuoco due imbarcazioni in rimessaggio nel cantiere
NEXT POST
Spindrift: nuovi obiettivi di record e un nuovo direttore esecutivo