Oasis 34M

Benetti vara il primo modello di Oasis 34 metri

Superyacht

Da Benetti
03/05/2022 - 17:55
mangusta
mangusta

Agile, accogliente, moderno e innovativo è lo spirito dell’Oasis 34M che ottimizza, come su nessun altro yacht al mondo di 34 metri di lunghezza, i 5 esclusivi plus della soluzione Oasis Deck, già capisaldi del successo dell’Oasis 40M, da cui il progetto deriva: due ali apribili su entrambi i lati nella beach area che ne ampliano la dimensione verso il mare; l’Infinity pool con vetrata trasparente integrata con area prendisole e lounge; una visuale aperta verso poppa che regala una vista a perdita d’occhio; la continuità tra il mare, gli spazi esterni e interni da fruire con libertà; un lifestyle pensato per valorizzare una convivialità senza pari, promossa dal design dei ponti all’insegna di un lusso informale, che invita a vivere un’esperienza immersiva con il mare grazie alle ampie terrazze di poppa.

A firmare il design degli esterni lo studio inglese RWD, il nome del design nautico più rinomato a livello internazionale e per gli interni lo studio di architettura newyorkese Bonetti & Kozerski, il cui tratto stilistico distingue progetti prestigiosi tra cui la Pace Gallery di Manhattan, le residenze private di Donna Karan, l’Alta Hotellery fino alle collaborazioni con Peter Marino. Entrambi hanno conferito un’impronta contemporanea con uno stile avanguardista esaltato in un’estetica che veste l’Oasis 34M di un lusso discreto.

La prua verticale si fonde con l’eleganza della linea morbida dello yacht con scafo in vetroresina, per accompagnare a una naturale immersione nel mare. Il contatto con l’acqua è favorito anche da diverse soluzioni ingegneristiche, tra cui le alette apribili e il Sea Lift che, integrato nella piattaforma di poppa, si abbassa facilitando l’ingresso in mare, funge da trampolino per tuffi e da sistema di alaggio per un jet ski. Uno yacht dalla personalità audace che si esprime anche attraverso il design esterno delle griglie laterali a scafo e dei profili argentei sui vetri ai lati.

Lo stile risulta semplice e raffinato anche nella scelta di una palette cromatica essenziale che ben si armonizza con il teak degli esterni e con il parquet chiaro interno. Navigare a bordo dell’Oasis 34M significa vivere un’esperienza immersi nel paesaggio naturale, grazie all’unicità degli spazi aperti che fanno sentire in simbiosi con il mare, alla luce naturale che pervade ogni ambiente e al design degli arredi ispirato alla forma sinuosa delle onde.

Oasis 34M
PREVIOS POST
Il maxi 100 Arca SGR e la doppia sfida nel 2022
NEXT POST
Sailitalia: giro il golfo di Napoli con una barca di carta