Al via a Fraglia Vela Malcesine arriva l’evento Grand Prix 3.1

Al via a Fraglia Vela Malcesine arriva l’evento Grand Prix 3.1

Al via a Fraglia Vela Malcesine arriva l’evento Grand Prix 3.1

Sport

30/09/2020 - 20:18

Malcesine, 30 settembre 2020 - La stagione della Persico 69F Cup arriva al giro di boa con l’evento Grand Prix 3.1. Da giovedì 1 a sabato 3 ottobre cinque equipaggi ormai esperti del nuovo monotipo foil si affronteranno sul campo di regata del Lago di Garda, con base operativa confermata presso la Fraglia Vela Malcesine.

Sulla linea di partenza torna il Team Cetilar di Roberto Lacorte, tra i più competitivi del circuito e in corsa per la vittoria finale, con due barche: FlyingNikka 47 (Lacorte, Bressani, Zennaro) e FlyingNikka 74 (Razeto, De Felice, Fornaro).

Nuovamente presente un altro degli equipaggi favoriti, quello di Young Azzurra (Botticini, Colaninno, Ratti, Bergamo): il progetto sportivo dello Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con la Federazione Italiana Vela, fresco di successo ottenuto nell’evento 2.2, è pronto a gareggiare nuovamente nelle acque gardesane prima del Gran Prix di casa, il quarto nella stagione della Persico 69F Cup, in programma a novembre proprio nel mare di Porto Cervo.

A contendere a questi equipaggi la vittoria dell’evento ci sarà anche Nicola Celon, affiancato dai fratelli Umberto e Pietro De Luca, che al timone di Fantastica 2 proverà a migliorare la seconda piazza conquistata nell’evento 2.1.

Infine ecco il nuovo team Skuillox, composto da Andrea Spagnolli e Kevin Rio, entrambi partecipanti della Revolution Under 25 svoltasi ad agosto a Gargnano, e Guido Gallinaro, che ha maturato numerose e preziose ore di allenamento e di regata nelle scorse settimane insieme ai giovani velisti olandesi del Kingdom Team Netherlands.

Le previsioni meteo preannunciano condizioni sfidanti per organizzazione ed equipaggi nell’arco dei tre giorni, si comincerà giovedì mattina con dock-out fissato alle 08:30 per cogliere il Peler mattutino che oggi, nella sessione di allenamento, ha regalato punte di 18 nodi che hanno spinto i Persico 69F fino ad oltre 31 nodi di velocità.

advertising
PREVIOS POST
Porto Santo Stefano sosta per il battesimo del mare del superyacht Rebeca
NEXT POST
Quick Spa presenta tre nuove serie di underwater lights