Il nuovo progetto di Sanlorenzo Arts ad Art Basel Miami Beach 2021

Il nuovo progetto di Sanlorenzo Arts ad Art Basel Miami Beach 2021

Superyacht

18/11/2021 - 13:55
mangusta
mangusta

Comunicato stampa, 18 novembre 2021 - Sanlorenzo riconferma la partecipazione ad Art Basel, la fiera d'arte moderna e contemporanea più significativa sulla scena internazionale. Una collaborazione iniziata nel 2018, con la firma dell'accordo di global partnership per gli appuntamenti annuali di Hong Kong, Basilea e Miami Beach, nata dalla volontà di portare a bordo nuovi linguaggi creativi e cercare un legame attivo con il mondo dell'arte.

Nel 2021 l'azienda ha consolidato il proprio percorso mirato a sostenere la creatività e l'arte contemporanea con il lancio di Sanlorenzo Arts, che in occasione di Art Basel Miami Beach 2021 presenta un nuovo progetto con l'artista americano McArthur Binion.

Presentata per la prima volta durante Art Basel in Basel 2021, Sanlorenzo Arts è una piattaforma dedicata a navigare nella complessità del presente attraverso la creatività, anche nei suoi lati più innovativi. È un canale attivo e interattivo per progetti, legati al mondo dell'arte e del design, che affrontano le questioni più attuali nei modi più originali e ricchi di risorse, grazie alla sensibilità di artisti, designer, pensatori e creativi. Sanlorenzo Arts ha intrapreso un viaggio di scoperta e sorpresa, di continui incontri, favorendo la costruzione di senso e valore, pronto a salpare per nuove latitudini.
In questo percorso innovativo Sanlorenzo Arts ha invitato Flash Art, la storica rivista di arte contemporanea internazionale, e il suo network globale di curatori, artisti e pensatori, a portare avanti un dialogo tra il mondo dell'arte e il brand Sanlorenzo.
Per Sanlorenzo, Binion ha concepito l'opera site-specific "Cobalto", presentata all'interno della Sanlorenzo Lounge, che rientrerà nella sua serie "DNA", un corpus al quale ha iniziato a lavorare nel 2013. L'opera di Binion unisce collage, disegno e pittura per creare astrazioni autobiografiche. Usando la scala del suo stesso corpo, costruisce composizioni partendo da pattern vividi e geometrici, incatenati da una griglia. Da vicino, il dipinto rivela un substrato di copie di documenti personali strettamente giustapposti e disposti ritmicamente: pagine della rubrica dell'artista, il suo certificato di nascita e le foto della sua casa d'infanzia in Mississippi. 
 
La serie di dipinti "DNA" di McArthur Binion è un indice di tempo, lavoro ed identità che ripropone la griglia minimalista per indagare una narrazione profondamente personale. L'essenziale combinazione di colori e forme di Binion comprime un'ampia gamma di influenze—storia personale, relazioni, scritti e ricordi—tutte assorbite durante una vita dedicata al fare.
Offrendo un'analisi formale approfondita e contestualizzando la sua traiettoria all'interno delle scene culturali interdisciplinari di New York e Chicago, "DNA" di McArthur Binion fornisce un approfondimento sullo spirito rigoroso e sperimentale che ha definito la pratica più ampia dell'artista e illumina il suo posto all'interno di una storia critica dell'astrazione nel XX e XXI secolo.

Per questa specifica opera, la scelta dell'inchiostro italiano, che mantiene il suo nome originale Cobalto, è la connessione tra la pratica dell'artista ed il più profondo e sconosciuto mondo marino di Sanlorenzo.
 
Il 1° Dicembre 2021 h. 11 presso la propria Lounge, Sanlorenzo ha organizzato un evento di presentazione di McArthur Binion che, in dialogo con la curatrice del Perez Art Museum Miami Maria Elena Ortiz, racconterà la propria pratica artistica.
 
La collaborazione tra Sanlorenzo e Art Basel si inserisce in un percorso coerente che ha visto l'azienda collaborare, a partire dal 2017, con importanti Gallerie e istituzioni culturali con la volontà di creare incontri ispirazionali e cercare un legame attivo e mai scontato con il mondo dell'arte. A partire dal 2020, Sanlorenzo è inoltre Institutional Patron della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, il più importante museo in Italia per l'arte europea e americana del XX secolo.

PREVIOS POST
Suzuki al Salone Internazionale della Pesca Sportiva, di Vicenza
NEXT POST
Vela: sul Lago di Garda si corre il Gel Laser a Desenzano