HARAHEL, il nuovo angelo del Vivila Sailing Team

HARAHEL, il nuovo angelo del Vivila Sailing Team

Harahel, il nuovo angelo del Vivila Sailing Team

Barca a vela

Ieri, alle ore 19.30 presso la sede del Vivila Sailing Team in Via dei Greci 17, atterra “Harahel”, il secondo Grand Soleil 40 Race del team. L’equipaggio formato dallo skipper istruttore d’altura Gianluca e dagli altri soci velisti Rudi, Lara, Manfredi, Eva ed Alexander ha percorso 650 miglia partendo dal Porto di Catania all’alba di Domenica 6 Giugno.

112 ore di navigazione diurna e notturna costeggiando senza scalo la costa italiana ed affrontando le diverse, a volte avverse, condizioni meteo, per portare a casa la gemella di
“Sonia”, l’altro GS40R in gestione all’Associazione dal Maggio 2019. “Harahel” offrirà attività di vela istruttiva e ludico-sportiva contribuendo nel progetto #Soniaproject, impegno sociale a scopo benefico della Asd, a favore dell’ Associazione Save the Children nel 2019 e dell’ Associazione Amici dei Bambini della Sierra Leone nel 2020.

Nuovi ed entusiasmanti progetti, anche per ragazzi in avvicinamento alla vela d’altura, attendono appassionati velisti e non a bordo di “Sonia” ed “Harahel” per navigare e vivere il mare.

Presente all’arrivo per un saluto di benvenuto una piccola rappresentanza del Vivila Sailing Team.

HARAHEL, il nuovo angelo del Vivila Sailing Team
HARAHEL, il nuovo angelo del Vivila Sailing Team

PREVIOS POST
NEXT POST
2022 già in regata sul Garda, la vela d'inverno continua a navigare