L'equipaggio di Milù 4 all'Europeo ORC Sportboat

L'equipaggio di Milù 4 all'Europeo ORC Sportboat

Europeo Sportboat: Fiumicino, Milù 4, sul podio fra i Corinthian

Sport

18/10/2022 - 10:15
advertising

Si è concluso nelle acque di Sistiana il Campionato Europeo ORC dedicato alle "Sportboat", imbarcazioni sportive di lunghezza compresa fra i 6,00 e i 9,15 metri di lunghezza. La flotta di 21 equipaggi dell'ORC Sportboat European Championship 2022, pur regatando insieme, con la stessa partenza e sullo stesso campo di regata, è stata separata in 11 barche della Divisione A e 10 della Divisione B, in base alle caratteristiche di rapporto peso-potenza di ognuna di esse. Sei le prove disputate nei tre giorni di regata di cui una costiera di 21 miglia il primo giorno e cinque attorno alle boe su percorso a bastone bolina-poppa. Regate molto tecniche con venti leggeri dai 7 ai dieci nodi organizzate dal Diporto Nautico Sistiana nello splendido scenario del golfo di Trieste.

In acqua anche l'equipaggio di Milù 4, dell'armatore e timoniere Andrea Pietrolucci con alla tattica Luigi Ravioli. Pietrolucci alterna la regate sul 48 piedi Milù III a quelle sulle imbarcazioni più piccole e sportive come quelle sull'Este 24 Milù 4. Un equipaggio affiatato che riesce a fare risultati con qualsiasi imbarcazione: lo scorso mese di luglio al Campionato Mondiale ORC a Porto Cervo, l'equipaggio del Mylius 14e55, in regata con il colori del Circolo Velico Fiumicino, si era aggiudicato il terzo gradino del podio nella categoria A ed aveva vinto il titolo iridato nella categoria dei non professionisti "Corinthian". Domenica il Campionato Europeo con le più piccole e grintose barche a vela sotto i dieci metri si è concluso per Andrea Pietrolucci con la medaglia di argento sempre fra i non professionisti.

Il podio della categoria Corinthian all'Europeo ORC Sportboat
Il podio della categoria Corinthian all'Europeo ORC Sportboat

"Questi risultati sono il frutto della grande passione che guida Andrea Pietrolucci:, con un ottimo equipaggio e tanta determinazione riesce a farsi valere sui campi di regata. La sua presenza nel circuito delle Sportboat e dell'Este 24 deve rappresentare uno stimolo per tutti gli appassionati di vela che vogliono avvicinarsi al mondo delle regate con piccole barche. Quest'anno, per dare un ulteriore stimolo all'attività abbiamo previsto una specifica categoria dei minialtura all'interno del nostro Campionato invernale di Roma che inizia a fine mese" ha detto il direttore sportivo del Circolo Velico Fiumicino, Massimo Pettirossi.

Sono già cinquanta gli equipaggi iscritti al circuito invernale che prenderà il via il prossimo 30 ottobre: numeri destinati a crescere, grazie alla gran voglia di navigare che si è diffusa in questi ultimi anni.

advertising
PREVIOS POST
2022 Mondiale ILCA 6 Kemah: si chiude la rassegna iridata
NEXT POST
Euronaval: Fincantieri NexTech presenta le ultime innovazioni