Uni Cup: record d'iscritti alla America's Cup delle università italiane

Uni Cup: record d'iscritti alla America's Cup delle università italiane

Uni Cup: record d'iscritti alla America's Cup delle università italiane

Sport

21/10/2021 - 11:30
advertising

Il 23 e 24 ottobre, sulla linea di partenza a Santa Marinella, ci saranno oltre 90 universitari a contendersi il trofeo. "Un successo che ci ripaga di tutti i nostri sforzi e conferma l'ottimo lavoro fatto dagli istruttori nell'avvicinare i ragazzi alla vela"

Saranno più di 90 i velisti universitari coinvolti nella IX edizione dell'Uni Cup, l'evento organizzato dal Centro Velico Universitario che quest'anno registra il record di partecipanti: 12 gli equipaggi che nel weekend del 23-24 ottobre, di fronte porto Odescalchi a Santa Marinella, ruoteranno sui nove Este 24 in acqua per contendersi l'ambita coppa. 
I numeri confermano un format di successo che richiama da vicino l'America's Cup: ogni anno il detentore della coppa, il "defender", deve rimetterla in gioco e provare a riconquistarla nell'edizione successiva. 

Uni Cup: record d'iscritti alla America's Cup delle università italiane
Uni Cup: record d'iscritti alla America's Cup delle università italiane

L'altro punto di forza della manifestazione organizzata dal centro velico, affiliato MSP Italia, è nel suo carattere socializzante e amatoriale. I partecipanti saranno principalmente gli allievi che si sono appassionati alla vela frequentando i corsi di vela base organizzati dal Centro Velico Universitario. Proveranno quindi per la prima volta l'emozione della regata sui divertentissimi monotipi Este24 e ciascun equipaggio avrà come capo barca un Istruttore dell'Associazione che farà di tutto per aiutarli a vincere

Questo il programma: sabato sono previste sessioni di allenamento per conoscere la barca, affiatarsi con i membri e provare le manovre. Domenica, invece, tutti sulla linea di partenza per tentare di alzare a fine giornata la coppa.

Uni Cup: record d'iscritti alla America's Cup delle università italiane
Uni Cup: record d'iscritti alla America's Cup delle università italiane

L'edizione 2021 sarà all'insegna della sostenibilità ambientale grazie alla collaborazione con One Ocean Foundationvoluta per sensibilizzare tutti i partecipanti sulle buone pratiche di comportamento in mare. Saranno poi messi in palio dei premi per gli equipaggi che riusciranno a raccogliere più rifiuti durante le uscite in barca.
Fra gli altri sponsor: Garmin, Boutique del Mare e Code Zero.

"Siamo particolarmente felici di poter contare oltre 90 appassionati sulla linea di partenza alla prossima edizione dell'Unicup – dichiara Jacopo Pasanisi, presidente dell'associazione Centro Velico Universitario – non solo perché è un chiaro segnale che la vela sta facendo breccia tra i giovani, ma anche perché ci indica che la strada intrapresa più di nove anni fa dall'associazione è quella giusta". E conclude: "Si rinnova il nostro obiettivo: trasmettere la nostra passione agli allievi, la cultura e il rispetto del mare, l'importanza di una attività fisica all'aria aperta per di più condivisa con tanti coetanei".

advertising
PREVIOS POST
Al Cantiere delle Marche il premio SMAU 2021 per l'innovazione
NEXT POST
Young Azzurra pronta per la tappa finale della Youth Foiling Gold Cup