170 miglia di emozioni per Sonia e Harahel alla RiGaSa di Rimini

170 miglia di emozioni per Sonia e Harahel alla RiGaSa di Rimini

170 miglia di emozioni per Sonia e Harahel alla RiGaSa di Rimini

Sport

15/09/2022 - 16:12
advertising

Un nuovo campo di regata per i 2 equipaggi del Vivila Sailing Team, Soniain X2 con gli irriducibili Gianluca Celeprin ed  Enrico Stievano ed Harahel in equipaggio con la Squadra Agonistica capitanata dall’esperto meteo Andrea Boscolo. Sul percorso Rimini - Isola della Gagliola - Sansego e ritorno a Rimini, l’adrenalina è stata molta fin dalle prime ore di navigazione, con una partenza agguerrita tra le 25 imbarcazioni che doppiando la boa di disimpegno hanno preso la rotta verso la costa Croata, alla ricerca del vento migliore.

Il meteo, protagonista indiscusso di questa regata, non ha risparmiato nessuna delle imbarcazioni partecipanti che da
un’iniziale calma piatta si sono improvvisamente imbattute in una tempesta di pioggia e vento fino ad oltre 50 nodi. Nonostante i danni importanti subiti alle vele, i due GS40Race Sonia ed Harahel hanno continuato il loro percorso affrontando una regata ricca di scelte strategiche e tattiche per evitare bolle di vento e per tenersi discosti dai temporali che hanno continuato ad illuminare il Mar Adriatico.

Tramonti mozzafiato, nottate di luna piena e nuvole dalle forme più strane hanno lasciato gli equipaggi senza parole ma fortunatamente indenni di fronte ad eventi atmosferici di simile portata. Grandiosi Gianluca ed Enrico che non hanno mai ceduto e ancora una volta hanno portato Sonia sul podio aggiudicandosi la terza posizione in classe ORC X2.
L’equipaggio di Harahel ha difeso la sua posizione fino all’ultimo, tagliando il traguardo alle prime ore di luce di domenica mattina e concludendo la regata con grande soddisfazione e forte spirito di squadra. Primi classificati in classe DELTA e quarti in ORC X Tutti.

Ospite speciale a bordo dell’imbarcazione, il video-maker professionista Matteo Rizzi che ha documentato ogni attimo di
quest’avventura. Un grazie particolare al Circolo Velico Riminese per l’organizzazione impeccabile, l’accoglienza e l’ospitalità ricevuta, in grado di unire gli animi di molti velisti con semplicità e passione per questo sport. La stagione autunnale della vela d’altura si prospetta ricca di appuntamenti per il Vivila Sailing Team, a partire dalla Settimana Velica Internazionale a Trieste con le regate a bastoni e la lunga S. Giovanni in Pelago-Trieste, il Trofeo Bernetti e a seguire LaBarcolana, La Veleziana e La50 che chiuderà il Campionato di Vela d’altura di Caorle.

advertising
PREVIOS POST
Crociere, Venezia e Chioggia assieme al Seatrade Cruise
NEXT POST
Tutto pronto per l’ultimo atto del Trofeo Sollini Accessori Cazature