Big Air 2022: i top riders, foto Samuel Cardenas

Big Air 2022: i top riders, foto Samuel Cardenas

Kitesurf World Championship: Mika e Ayrton i migliori nell’evento di Tarifa

Sport

07/07/2022 - 11:22
advertising

E‘ stata una finale spettacolare per i campionati mondiali GKA Big Air, evento sponsorizzato da Qatar Airways, che si sono tenuti a Tarifa, il primo week end di luglio. Questa disciplina del Kitesurf assegna un punteggio non solo in base alla difficoltà tecnica dell’acrobazia, ma anche all’altezza del salto e alla sua lunghezza, utilizzando formula che negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede per la sua spettacolarità e per il crescente pubblico di appassionati che accorre all’evento, attratta dall’altezza dei salti.

Gli atleti si sono battuti con tenacia, punto su punto, per aggiudicarsi il passaggio alle fasi successive della competizione, con la partecipazione di concorrenti di altissimo livello del circuito ma anche con giovani che sono riusciti a competere con i big.

La finale dei campionati mondiali GKA Big Air ha avuto un inizio subito brillante, nonostante i venti deboli ma stabili, condizione insolita per Tarifa. Hannah Whiteley e Nathalie Lambrecht si sono subito distinte nelle eliminatorie femminili, portando un repertorio di salti di altissimo livello, tuttavia, è stata la svedese Nathalie ad aggiudicarsi il passaggio in semifinale, grazie ad un “megaloop” e a un “doppio backroll” puliti e potenti, lasciando la folla degli spettatori senza parole. Nathalie niente ha potuto, però, contro Zara Hoogenraad che con solo una differenza di 0,3 punti, si è aggiudicata l'accesso alla finale, dove già l’attendeva la regina del Kitesurf: Mikaili Sol. Guardare Mika surfare ha lasciato tutti a bocca aperta, perché è stata in grado di portare a termine qualsiasi manovra con estrema naturalezza ed eleganza.

 

Big Air 2022:il podio femminile, foto Samuel Cardenas
Big Air 2022: il podio femminile, foto Samuel Cardenas

Giunta in finale apparentemente senza sforzo sorridente e rilassata, ha chiaramente fatto leva sul suo stato di forma massima che le ha consentito di essere un tutt’uno con la propria attrezzatura e con gli elementi naturali. Mika ha iniziato la manche con un “double front roll board-off”, Zara ha risposto con un “boogie loop” da manuale.

Il resto è stato uno scambio continuo del miglior repertorio visto al Big Air. Per Zara però non c’è stata nessuna possibilità, perché Mika si è dimostrata l’atleta femminile più versatile e preparata del circuito, lasciando la sensazione che le altre atlete dovranno lavorare ancora sodo per raggiungerla!

  Big Air 2022: Milaili Sol, foto Samuel Cardenas

Big Air 2022: Kiko Roig, foto Samuel Cardenas

Risultati finali Twin-tip femminile:

1°: Mikaili Sol (BRA) - 2°: Zara Hoogenraad (NED) - 3°: Nathalie Lambrecht (SWE) - 4°: Michela Pilkenton (USA)

Big Air strapless Uomo

Il vento ha cominciato a calare quando è partita la batteria maschile, stabilizzandosi sui 20 nodi. Nonostante non fosse la condizione più estrema vista a Tarifa, i riders hanno potuto regalare al pubblico salti da più di 15 metri.

Si sono alternati tanti atleti noti, tra cui James Carew, Camille Delannoy, e l’italiano Jeremy Burlando, in grande ascesa. Tra questi però ha spuntato l’ingresso in finale l’outsider Gabriel Benetton, che ha dichiarato: “Questo è il

  Big Air 2022: Milaili Sol, foto Samuel Cardenas

 Big Air 2022: Milaili Sol, foto Samuel Cardenas

mio primo evento GKA in assoluto e sono al settimo cielo per questo ingresso in finale. Non ero certo di partecipare all’evento ed invece eccomi qui, in finale!"

Ad unirsi al giovane prodigio c’era il fortissimo Airton Cozzolino, che lo ha affrontato in finale.

       Big Air 2022: Jeremy Burlando,foto Samuel Cardenas

Big Air 2022: Jeremy Burlando,foto Samuel Cardenas

Airton è stato molto consistente per tutto il giorno chiudendo tutte le sue manovre e facendo impazzire la folla, che lo osannava dalla spiaggia con i suoi impressionanti “megaloop”.

L'ultima finale della competizione è iniziata con il volo di "Cozzolino airlines". I suoi “trick” hanno raggiunto altezze che altri atleti non sono stati in grado di gestire, e questo ha pesato sul punteggio in una disciplina come il Big Air.

Airton ha così potuto aggiungere un altro titolo di campione mondiale di Strapless Big Air e il sorriso sul suo volto quando ha ricevuto il premio, ha lasciato intuire quanto il campione possa ancora dare a questo sport.

Risultati finali Strepless maschili:

1°: Airton Cozzolino - 2°: Gabriel Benton - 3°: Lorenzo Casati - 4°: Camille Delannoy

Marco Cristofari

 

advertising
PREVIOS POST
Arriva il nuovo wallywhy150 con i suoi esterni amplificati
NEXT POST
Marina di Varazze: Eventi in programma dal 7 al 10 Luglio 2022