Mercury presenta nuovi fuoribordo ad elevata potenza

Mercury presenta nuovi fuoribordo ad elevata potenza

Mercury presenta nuovi fuoribordo ad elevata potenza

Motori marini

15/11/2022 - 17:01
advertising

Mercury Marine, una divisione di Brunswick Corporation (NYSE: BC), ha presentato oggi i primi fuoribordo V10: si tratta dei nuovi motori fuoribordo Verado 5.7L da 350 e 400hp.

Fedeli alla tradizione del pluripremiato marchio Verado, i nuovi motori V10 sono i più fluidi e silenziosi della propria categoria. A velocità di crociera sviluppano il 45% di rumore in meno rispetto ai principali concorrenti. Le doti dei nuovi Verado non si limitano alle performance NVH. Oltre ad essere compatibili con le tecnologie Mercury SmartCraft® più recenti, su richiesta sono disponibili con un alternatore 48V/12V a doppia modalità per una perfetta sincronia con il Navico Group's Fathom® e-Power System: si tratta di un sistema ausiliario integrato agli ioni di litio per la gestione dell'energia, che elimina la necessità di avere un generatore di bordo.

"I nuovi fuoribordo Mercury Verado V10 hanno tutto ciò che i diportisti cercano in un motore da 350 e 400hp": queste le parole di Chris Drees, presidente di Mercury Marine. "Sono potenti, fluidi e silenziosi. Presentano numerose caratteristiche volte a migliorare l'autonomia, tipiche della nostra gamma a potenza elevata. Inoltre, offrono la stessa eccezionale esperienza di navigazione che ha reso leggendari i motori Verado. I fuoribordo Verado V10 consolidano la posizione di Mercury quale leader di mercato nel segmento dei fuoribordo a potenza elevata".

I fuoribordo Verado V10 possiedono molte delle stesse caratteristiche e tecnologie ai vertici del mercato che i diportisti hanno apprezzato nei propulsori V6, V8 e V12 del nostro marchio. Il nuovo V10 presenta finiture di qualità e tanta versatilità per un'ampia gamma di applicazioni.

Con soli 316 kg di peso e centri di montaggio da 26" (66 cm), gli stessi dei fuoribordo V8 leader di mercato, i motori V10 massimizzano la compatibilità con le configurazioni dei natanti attualmente in commercio. Il design leggero e compatto di questi motori offre le prestazioni che i diportisti cercano, rendendoli perfetti per applicazioni multimotore o per la rimotorizzazione dei natanti.

Motore 5.7L V10 con sistema di aspirazione naturale
La nuova piattaforma costituisce il primo fuoribordo V10 del settore con sistema di aspirazione naturale. Vanta una cilindrata di ben 5,7 litri, la più elevata della categoria, oltre a un design con doppio albero a camme orientato alle prestazioni, sinonimo di velocità e accelerazione straordinarie. Un alternatore da 150A, il più potente della categoria, carica rapidamente le batterie di bordo e sostiene in maniera intelligente l'impianto elettrico della barca.

Un piede tutto nuovo
Il nuovo piede idrodinamico di questa piattaforma è concepito per migliorare performance e longevità in svariate applicazioni, al tempo stesso massimizzando l'autonomia. Gli ingegneri di Mercury si sono ispirati ai principi fondamentali dell'ingegneria, e hanno progettato la nuova elica Revolution X come abbinamento perfetto per il Verado V10. Un diametro maggiore e pale più ampie combinati all'elevato rapporto del nuovo piede assicura una manovrabilità eccellente, un'accelerazione brillante e un'efficienza elevata sia con le basse velocità che con l'accelerazione al massimo.

Efficienza e performance a 360°
Tarati per garantire le massime performance con carburante standard (95 RON), questi fuoribordo presentano tecnologie volte a migliorare l'efficienza, un sistema di alimentazione a circuito chiuso e Advanced Range Optimization (ARO - ottimizzazione avanzata dell'autonomia).

Caratteristiche intuitive e tecnologie avanzate
Adaptive Speed Control (ASC - controllo adattivo della velocità) mantiene il regime del motore nonostante le variazioni di carico o delle condizioni: solcare le onde più grandi diventa quindi più semplice, e la navigazione a bassa velocità è più fluida. La tecnologia Transient Spark regola elettronicamente la fasatura di accensione per ottimizzare la potenza ai bassi regimi.

I motori Verado V10 saranno inoltre compatibili con un nuovo sistema di timoneria elettrico Mercury, pensato per i natanti con più motori fuoribordo e che sarà spedito a partire da febbraio 2023. Il nuovo sistema garantirà una reattività più efficace del timone, semplificherà notevolmente le manovre e ridurrà il consumo energetico di oltre il 50%.

"Abbiamo sfidato i nostri ingegneri a migliorare l'accelerazione e le performance generali con i nuovi fuoribordo Verado V10, rendendoli nel contempo più leggeri e silenziosi rispetto ai motori dei concorrenti in questa fascia di potenza", ha dichiarato Tim Reid, Vice Presidente Sviluppo Prodotto e Progettazione di Mercury Marine. "Ancora una volta hanno superato le aspettative, integrando persino tecnologie che rendono intuitivi l'uso e la manutenzione".

Lo sviluppo dei fuoribordo Verado V10 è il risultato dell'impegno costante di Mercury a investire fortemente nella ricerca e sviluppo, come pure nella capacità produttiva, al fine di tenere il passo con l'enorme domanda dei clienti. A tal fine, dal 2008 l'azienda ha investito 2 miliardi di dollari e ha ampliato la propria superficie produttiva, portandola a oltre i 275.000 metri quadrati.

 

advertising
PREVIOS POST
Pescare Show: tutti gli itinerari per partire con la Canna da Pesca
NEXT POST
PharmaNutra con Luna Rossa per la 37ma America's Cup