Yamaha Marine, Cantieri Capelli e FIV svelano il 595 Benaco

Yamaha Marine, Cantieri Capelli e FIV svelano il 595 Benaco

Yamaha Marine, Cantieri Capelli e FIV svelano il 595 Benaco

Motori marini

02/11/2022 - 16:27
advertising

La divisione marine di Yamaha, in occasione del Campionato Italiano Classi Olimpiche Edison Next 2022 (Formia, 3-6 novembre), presenta insieme a Federazione Italiana Vela il 595 Benaco, il nuovo nato della gamma di Cantieri Capelli motorizzato Yamaha, a supporto delle regate e delle scuole di vela.  

In questa occasione, FIV, Yamaha Marine e Cantieri Capelli organizzano un briefing con l’intero staff tecnico federale per presentare le caratteristiche del nuovo 595 Benaco Empowered by Yamaha, frutto di un approfondito studio e trasferimento di know-how tra le parti per assecondare le esigenze di performance e velocità che la vela del presente e del futuro richiede.  

Il 595 Benaco deve il suo nome a Benacus, il nome latino del Lago di Garda, uno dei più grandi spot di allenamento per la vela sportiva. Il nuovo gommone, infatti, nasce dalla stretta collaborazione con il settore della vela sportiva al fine di creare un nuovo punto di rifermento per i battelli che supportano le regate, professionali e amatoriali, e le scuole vela.  

Il nuovo mezzo Empowered by Yamaha è destinato esclusivamente ai circoli affiliati che vorranno rinnovare la propria flotta destinata all’attività formativa di Scuola Vela o utilizzata per il supporto alle proprie squadre agonistiche. Questa partnership, oltre a voler migliorare i risultati ottenuti nelle competizioni, favorisce i circoli FIV in Italia che avranno delle agevolazioni nell’acquisto di package con motori fuoribordo Yamaha.  

Francesco Ettorre, il presidente della Federazione Italiana Vela: “L’esperienza maturata assieme a Yamaha e Capelli in questi anni ci ha permesso di crescere e compiere passi avanti nel venire incontro alle esigenze degli addetti ai lavori e, soprattutto, dei nostri tecnici che quotidianamente hanno necessità di un battello performante e con determinate caratteristiche. Questo continuo e proficuo scambio di informazioni ha permesso di poter presentare una nuova soluzione che tiene conto di tante sollecitazioni. Di questo siamo davvero molto soddisfatti: il rapporto virtuoso con i nostri partner, teso sempre a migliorare servizi e prodotti, deve portare a questo tipo di innovazione nelle offerte. Questo è un passo significativo nel percorso di crescita che reputiamo sia doveroso da parte nostra e di chi lo ha intrapreso insieme a noi per soddisfare i nostri affiliati.” 

Alessandro Russo, Marine Division Manager di Yamaha, afferma: “Siamo orgogliosi di questa collaborazione nata nel 2020 con tutti i presupposti per crescere e consolidarsi nel tempo. Essere vicini ai giovani nel mondo dello sport è parte della mission di Yamaha, da sempre protagonista nel mondo delle competizioni e attiva nel promuovere l’avvicinamento dei giovani alla disciplina sportiva e ai suoi inestimabili valori. Questo package, frutto della collaborazione con Cantieri Capelli, nasce dalla volontà di fornire un prodotto “taylor made” per gli affiliati FIV perché il nostro obiettivo è essere un interlocutore attento e capace di interpretare le loro esigenze per poi trasformarle in un prodotto unico per loro”. 

advertising
PREVIOS POST
Conclusa con il podio la trasferta triestina della Scuola Vela Mankin
NEXT POST
La nuova Luna Rossa riparte qui