L'accordo tra FIV e Shanghai Wispark Sports per la diffusione del marchio e delle attività FIV in Asia

L'accordo tra FIV e Shanghai Wispark Sports per la diffusione del marchio e delle attività FIV in Asia

Federvela, siglato l'accordo con Shanghai Wispark Sports

Sport

22/11/2019 - 16:25
advertising

In particolare, Shanghai Wispark Sports avrà i diritti esclusivi per promuovere il logo, le notizie, le foto e i video federali, gestendo anche i profili social che riporteranno alla FIV in Asia. Questo accordo prevede anche la ricerca di partner, inclusi sponsor e governi.
Per rafforzare questo legame, saranno organizzati eventi e gare che prevedono il coinvolgimento di atleti federali.

"Lo sport è il nostro amore e il nostro sogno, dal 2001 ci occupiamo delle attività sportive cinesi e abbiamo creato innumerevoli eventi sportivi meravigliosi. - afferma Vivien Tsui, direttore generale Business Development di Wispark Sports, arrivato in Italia per firmare l'accordo - Speriamo di portare felicità e stile nello sport con professionalità e tecnologia e lasciare che lo spirito sportivo positivo penetri nelle vite e nei cuori di tutti ".

"Dopo aver supportato Clipper China, Wispark Sports continuerà a supportare la promozione della cultura velica in Cina", afferma Frank Shen, fondatore e CEO di Wispark Sports, "Siamo felici di formare collaborazioni e comunicazioni con i principali paesi velici del mondo per contribuire a varie aree della vela .”

Il presidente Ettorre specifica che “per la Federazione Italiana Vela è un altro passo fondamentale di apertura verso una nazione, la Cina, e soprattutto verso il continente asiatico, che ci permetterà di diffondere la cultura del mare, le capacità organizzative dei nostri club e l'eccellenza della vela italiana in vista dell'avvicinamento della squadra olimpica di Tokyo. Implica un intenso coinvolgimento di comunicazione, promozione e marketing. "

advertising
PREVIOS POST
Stasera con Giulio Guazzini tutta la Maxi Rolex Cup su Raisport +HD
NEXT POST
Yacht Design Conference a Milano, quando il mare è protagonista