Al via la ricerca della gloria olimpica anche per la vela virtuale

Al via la ricerca della gloria olimpica anche per la vela virtuale

Al via la ricerca della gloria olimpica anche per la vela virtuale

Sport

30/03/2023 - 09:00
advertising

World Sailing e Virtual Regatta hanno unito le forze, ancora una volta, per offrire ai giocatori di tutto il mondo l'opportunità di misurarsi con i migliori e diventare un vincitore delle Olympic Esports Series nell'ambito delle Olympic Esports Series 2023 del Comitato Olimpico Internazionale (CIO). 

Le competizioni dell'Olympic Esports Series 2023 si svolgeranno in due categorie. Una gara di offshore di 30 giorni intorno al mondo e una competizione inshore con diverse classi, tra cui Nacra 17, 49er e ILCA.

La categoria Offshore girerà gli oceani virtuali del mondo, gareggeranno intorno al mondo con partenza e arrivo a Singapore, dove si svolgeranno le finali delle Olympic Esports Series.

Le regate e per la categoria inshore sono iniziate il 17 marzo 2023 con la prima delle otto qualificazioni. Il miglior giocatore di ciascuna delle finali di qualificazione passerà alle finali dal vivo, che si terranno durante la Olympic Esports Week di Singapore.

La vela si aggiunge agli otto sport già confermati per l'evento. La finale dal vivo vedrà protagonisti il tiro con l'arco (Tic Tac Bow), il baseball (WBSC eBASEBALL™: POWER PROS), gli scacchi (Chess.com), il ciclismo (Zwift), la danza (JustDance), il tennis (Tennis Clash), il taekwondo (Virtual Taekwondo) e gli sport motoristici (Gran Turismo). 

Il direttore commerciale di World Sailing, Scott Over, ha dichiarato: "La crescita di popolarità dell'esailing negli ultimi cinque anni è stata incredibile, come dimostra il successo della precedente serie in vista di Tokyo 2020 che ha attirato oltre 250.000 giocatori da 100 Paesi. “

Entusiasta il consigliere federale con delega all’ eSailing Ivan Branciamore "La Federazione Italiana Vela, grazie all’ intuizione del presidente Francesco Ettorre , già 4 anni fa ha riconosciuto l’eSailing come disciplina sportiva scrivendone regole nazionali e normative. Lo sbarco dell’ eSailing nel mondo Olimpico è la conferma che quattro anni fa abbiamo fatto la scelta giusta. “

“Siamo la prima community al mondo nella categoria Inshore con circa 6.000 giocatori e la quarta al mondo nella categoria Offshore con 20.000 giocatori. Con Alfredo Ricci, Claudio Gianoli e Anna Cuccia abbiamo costruito due squadre molto competitive e per la prima volta parteciperemo con 10 atleti di punta e un intero team anche nella Categoria Offshore. Il tutto sarà documentato sui canali social Federali grazie allo streamer Alberto Carraro. Non vediamo l'ora di assistere alle performance dei nostri atleti virtuali che ci hanno abituato a grandi risultati negli ultimi anni” dichiara Nicolò Gatti responsabile del progetto di sviluppo eSailing per Sombrero Sport.

PREVIOUS POST
Intercircoli: la prova costiera movimenta la classifica del 32° Campionato
NEXT POST
Sesta edizione dei Foiling Awards