Il campano Antonio Retta vince il Titolo Italiano Match Race Giovanile

Il campano Antonio Retta vince il Titolo Italiano Match Race Giovanile

Sport

Da FIM
11/11/2021 - 18:00
slam
slam

Si è conclusa domenica 7 novembre, ad Acquamorta – Monte di Procida (Napoli), la 3^ e ultima tappa del Campionato Italiano Giovanile di Match Race.

La gara campana è stata vinta dal veneto Tommaso Soncin (ASD Gommonauti Pordenonesi), autore di un risultato molto importante ai fini della classifica di Campionato; Davide Santini, napoletano dell’ASD Olimpia Monte di Procida si è accomodato invece sul 2° gradino del podio; terza classificata di giornata la romana Beatrice Lucia, portacolori dell’ASD Cast Sub Roma 2000.

A laurearsi Campione Italiano 2021 Match Race è stato però Antonio Retta (in foto), pozzolano dell’Associazione Olimpia Monte di Procida, classe 2006, che grazie al 5° posto nella gara di Monte di Procida ha chiuso il Campionato aggiudicandosi la medaglia d’oro, con 927 punti totali. Un bel risultato per questo giovane pilota campano, che ha iniziato a gareggiare in motonautica lo scorso anno nelle Moto d’Acqua.

Argento nazionale del Match Race al veneto Tommaso Soncin, a quota 925 punti.

Quarto posto nella gara campana e Bronzo tricolore per Marco Zappa (triestino del Club del Gommone), con 469 punti.

PREVIOS POST
Cayard sostiene il progetto di Translated 9, lo Swan 65 di Translated
NEXT POST
Week end con i big della vela internazionale per la SF Foil Cup