Marina Militare Nastro Rosa Tour e Oman Sail annunciano una collaborazione quinquennale

Nastro Rosa Tour e Oman Sail: una collaborazione quinquennale

Sport

10/11/2021 - 14:15
advertising

Conclusa con successo la prima edizione del Marina Militare Nastro Rosa Tour, SSI Events e Difesa Servizi S.p.A., sono pronti per lavorare a nuove declinazioni della manifestazione, attivando importanti collaborazioni a livello internazionale.
 
La prima è stata sottoscritta tra Riccardo Simoneschi, CEO di SSI Events, Luca Andreoli, Direttore Generale di Difesa Servizi S.p.A., e il Dr. Khamis bin Salim Al Jabri, CEO di Oman Sail, il cui equipaggio ha chiuso al secondo posto assoluto l'evento Diam 24 del Marina Militare Nastro Rosa Tour 2021.
 
In virtù di questo accordo quinquennale, le parti collaboreranno alla realizzazione di una serie di progetti sportivi di respiro internazionale, competitivi e di sicuro interesse mediatico.
 
Fondata nel 2008 dal Sultano di Muscat e dell'Oman, Qaboos bin Said, Oman Sail ha rapidamente centrato l'obiettivo di promuovere la vela tra la popolazione, creando nel tempo un gruppo di velisti particolarmente competitivo, e di trasformare Muscat in una delle destinazioni più ambite per i grandi eventi di vela internazionale.
 
"Come organizzatore del Marina Militare Nastro Rosa Tour, sono entusiasta di poter annunciare il raggiungimento di questo accordo con Oman Sail che, nel corso degli anni ha dimostrato di avere la passione e le professionalità necessaire per gestire team ed eventi velici di successo. La durata quinquennale del contratto ci permetterà di attivare una serie di progetti sportivi di rilievo, in un contesto assolutamente unico, con un partner che ha gli stessi nostri obiettivi: creare manifestazioni innovative, che risultino attrattive per i potenziali protagonisti e spendibili verso i media. Per prendere pieno contatto con questo nuovo contesto, un team rappresentante il Marina Militare Nastro Rosa Tour prenderà parte all'edizione 2021 di Sailing Arabia - The Tour in partenza il 24 novembre: è una manifestazione che ha molte affinità con il nostro Tour, come l'impiego dei Diam 24 e il mix tra prove sulle boe e costiere di media lunghezza" ha commentato Riccardo Simoneschi.
 
"Questo accordo conferma che la prima edizione del Marina Militare Nastro Rosa Tour ha riscosso successo ed interesse anche in campo internazionale - ha commentato Luca Andreoli, direttore generale di Difesa Servizi - Il Sultanato dell'Oman ha una tradizione nautica importante ed è il palcoscenico ideale per incontri di sport e natura. Gli appuntamenti velici organizzati periodicamente da Oman Sail sono attesissimi, tanto da attirare turisti e curiosi da tutto il mondo perché intendono valorizzare il patrimonio marittimo della regione del Golfo, puntando proprio sullo sport simbolo. Sono proprio queste analogie con il progetto Valore Paese Italia, condiviso con altre amministrazioni, di cui è parte integrante il Marina Militare Nastro Rosa Tour, che ci hanno convinti con entusiasmo a siglare questo accordo."

Il Dr. Khamis bin Salim Al Jabri, CEO di Oman Sail, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di collaborare con SSI Events e Difesa Servizi S.p.A. per essere parte di una nuova visione della vela sia in Oman che in tutta Europa. Il nostro team è rimasto incredibilmente colpito dall'organizzazione e dal livello di competizione del recente Marina Militare Nastro Rosa Tour e non vediamo l'ora di accogliere il team nelle nostre acque per il Sailing Arabia – The Tour. Riteniamo che la natura a lungo termine di questa partnership sarà in grado di offrire vantaggi di vasta portata ai nostri velisti qui in Oman e creare nuove opportunità per competere a livello internazionale, condividendo al contempo la bellezza e il potenziale dell'Oman con un nuovo pubblico".

advertising
PREVIOS POST
One Ocean Summit Young: il primo summit dedicato al mare per i giovani
NEXT POST
Suzuki: i fuoribordo con prestazioni da primi della classe