Nastro Rosa Tour, ad Ancona Team Iren rompe gli equilibri

Nastro Rosa Tour, ad Ancona Team Iren rompe gli equilibri

Nastro Rosa Tour, ad Ancona Team Iren rompe gli equilibri

Sport

06/07/2022 - 20:46
advertising

Nonostante sia durata solo due giorni, la frazione di Ancona del Marina Militare Nastro Rosa Tour ha ridefinito la classifica generale dell'evento organizzato da Difesa e Servizi S.p.A. in collaborazione con SSI Events e Marina Militare.

Ospitata da Marina Dorica, la tappa ha infatti determinato un nuovo allungo del leader della prima ora, tornato solitario grazie al secondo posto di Andrea Di Lisa tra i Kitefoil e al terzo di Elena e Carlos Manera nella prova offshore. Regata, quella tra Vieste e Ancona, vinta dal binomio Giancarlo Simeoli e Giovanni Bannetta, portacolori dell'Aeronautica Militare.

Al comando con 46 punti, Team IREN ha quindi messo 9 punti tra sé e la Marina Militare, "proprietaria" della terra di mezzo che separa il battistrada da Team Mexedia, portatosi a soli 6 punti dalla compagine rappresentante la Forza Armata.

Completano la top five provvisoria The Ocean Race, posizionato a 11 punti dal terzo gradino del podio, e IES Algeco, ingaggiato un serrato testa testa con Team ENIT, titolare della sesta piazza.

I distacchi, per quanto importanti, potrebbero essere ancora colmati nel corso dell'ultima tappa: mentre nell'Alto Adriatico si consumerà l'ultimo confronto tra i Beneteau Figaro 3 della flotta offshore, a Venezia saranno di scena anche i Waszp, le cui evoluzioni avranno come sempre importante peso specifico ai fini del ranking assoluto.

Per quanto riguarda la tappa offshore, da segnalare la boa obbligatoria posizionata al largo di Portorose dove, tra il 18 e il 25 settembre prossimi, SSI Events in collaborazione con lo Yacht Club Marina di Portoroz, organizzerà il Campionato del Mondo Double Mixed Offshore, evento ufficiale di World Sailing.

Tornando alla frazione di Ancona, molto partecipata è stata la serata conclusiva, nel corso della quale si è svolta la premiazione cui hanno preso parte, oltre al Presidente di Marina Dorica Leonardo Zuccaro e al Direttore Alessandro Domogrossi, l'Assessore alle Attività Produttive e al Porto, Ida Simonella, il Prefetto, Dott. Darco Pellos, l'Ammiraglio di Squadra Antonio Natale, Comandante delle Scuole della Marina Militare, il Colonnello Cataldo Loiodice, Vice Comandante del Centro di Formazione Aviation English di Loreto, e Alberto Rossi, presidente di Frittelli Maritime Group e cinque volte campione del mondo di vela.

Il Marina Militare Nastro Rosa Tour si concluderà a Venezia giorno 8 luglio con la cerimonia di chiusura e premiazione alle 18.30 presso l'Arsenale della Marina Militare in Piazzale della Campanella. Alla cerimonia parteciperà il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia.  La presenza del Ministro testimonia l'importante contributo che il tour ha dato alla crescita e alla promozione del brand "Italia" nel particolare settore dei turismi così detti "lenti", nel quale si colloca il turismo nautico.

Il tour si concluderà con una veleggiata il 9 luglio alle 11.00 alla quale prenderanno parte le imbarcazioni offshore che hanno partecipato alla regata e la storica imbarcazione Moro di Venezia, protagonista nel 1992 in Coppa America.

Previste visite guidate giorno 8 luglio a partire dalle 16.30 al Museo Storico dell'Arsenale della Marina Militare e dalle ore 10.00 del giorno 9 luglio al Padiglione delle Navi e al Sommergibile Dandolo.

advertising
PREVIOS POST
49er, 49erFX, Nacra 17: Germani, Bertuzzi salgono al quinto posto
NEXT POST
Arriva il nuovo wallywhy150 con i suoi esterni amplificati