Puerto Portals 52 Super Series Sailing Week, pronti a partire

Puerto Portals 52 Super Series Sailing Week, pronti a partire

Puerto Portals 52 Super Series Sailing Week, pronti a partire

Sport

21/07/2022 - 18:59
advertising

La Practice Race della Puerto Portals 52 Super Series Sailing Week, ha aperto le danze della terza tappa della stagione 2022 delle 52 Super Series. Il warm up è sempre un modo per testare le condizioni degli altri team e preparasi alle regate senza possibilità di errore. 

E' quindi tutto pronto per il terzo round della stagione 2022 della 52 Super Series che ha riunito la flotta nella "cocente" Palma de Mallorca, a Portals, vero e proprio feudo del circuito con ben sette presenze. Nove barche si sfideranno da domani a martedì in un evento atipicamente a cavallo di due settimane. Iniziata con una giornata di allenamento che ha visto Sled davanti a Platoon e Quantum (timonata per questa tappa da Terry Hutchinson). La situazione meteorologica sarà come non mai predominante, oggi vento da sud intorno ai 10 nodi per la flotta che ha dato subito spettacolo.

Un evento che si preannuncio alquanto tutto da decifrare, l'arrivo del Campione del Mondo in carica con un timoniere d'eccezione (Terry Hutchinson), Platoon assetato di vittoria con un Calafat campione di casa, Phoenix, Alegre e Sled con voglia di fare, di testare nuovi setting e nuove vele, Provezza che con Nacho Postigo gioca il Jolly, sorpresa Vayu, Interlodge e Gladiator con voglia di rivalsa.

Michele Ivalidi (ITA) navigatore di Quantum Racing (USA):

"Penso che la sfida più grande sia continuare a fare quello che abbiamo fatto in passato, ottenendo risultati solidi, tenendo il passo senza perdere punti e guadagnando in classifica. Vogliamo crescere di volta in volta. Abbiamo provato questa nuova configurazione a bordo con Terry, abbiamo testato questo nuovo modo di comunicare  con ruoli diversi dalle altre regate. Se la barca andrà bene anche la comunicazione andrà bene. La practice race è una prova, abbiamo una buona impressione sulla velocità della barca. Ci sarà una meteo particolare, con vento da est molto leggero, non sarà certo una situazione tipica di Palma, ma staremo a vedere. Siamo confidenti anche con queste condizioni meteo. io penso che tutte le barche sono ad alto livello, grandi tattici, grandi timonieri. Sono stato molte volte qui in Palma, conosco molto bene queste acque, dobbiamo e vogliamo esser confidenti ed andare in mare con la giusta intensità."
Francesco Bruni ( ITA) tattico di Sled (USA) :

"Siamo in un buono stato di forma, ci sentiamo bene. Abbiamo delle nuove vele che ci danno un buon feeling. La realtà è che domani dobbiamo esser concentrati e pronti ad essere veloci sulla linea di partenza. Penso che un buon compromesso dovuto al nuovo reset delle vela ci darà una buona velocità in generale. Penso che nella conduzione della barca la velocità sia un elemento importante, ogni condizione della barca ha un riflesso psicologico sul team"
Lucas Calabrese (ARG) tattico di Quantum Racing (USA):

"Il ruolo di tattico è un incentivo per me, oggi nella practice ho percepito nuove sensazione per questo ruolo che ho assunto con lo spostamento di Terry nel ruolo di timoniere, ho avuto delle buone impressioni. Ogni giorno dobbiamo cercare di racogliere il massimo dei punti. C'è molto intensità in questo ruolo. Non mi senti però sotto pressione, sono abituato a queste cose. Terry è un ottimo timoniere, devo dire che sa portare molto bene la barca, veloce e se riusciamo anche a collaborare verbalmente sarà tutto perfetto."
La regata potrà essere seguita in diretta domani alle 13.00 (ora italiana) e dopodomani, sul sito della 52 SUPER SERIES con immagini virtuali e commento in diretta. 

advertising
PREVIOS POST
MM: conclusa la campagna di ricerca in Artico High North22
NEXT POST
Blue Game e American Magic insieme alla Coppa America