Cervia Campionato Invernale Monotipi Memorial Stefano Pirini- Foto Alessia Cattarozzi

Il J24 Marbea mantiene il comando al Memorial Stefano Pirini

Sport

slam
slam

Salgono a sei le regate disputate nel tratto di mare antistante il litorale di Cervia- Milano Marittima valide per il Campionato Invernale Monotipi Memorial Stefano Pirini, tradizionale manifestazione riservata alla Classe J24 ben organizzata dal Circolo Nautico "Amici della Vela" di Cervia e articolata come sempre su due manche dal 24 ottobre 2021 al 13 marzo 2022. 

Nel week end appena concluso, infatti, una ventina di equipaggi hanno disputato una sola prova vinta da Ita 473 Magica Fata co-armato da Massimo Frigerio, Viscardo Brusori e Claudio Colombi (CNCAV; 26 punti; 3,2,12,15,8,1).
"Una regata che inizialmente sembrava una "missione impossibile" per la calma piatta e la fitta nebbia che dal mare avvolgeva tutta la zona.- ha commentato il Capo Flotta J24 della Romagna e direttore sportivo del CNCAV, Massimo Frigerio -Si attendeva l'entrata dello scirocco da sud-est ma l'intelligenza posta sulla barca comitato, tristemente ormeggiata al molo, non lasciava dubbi. Poi improvvisamente, un bagliore, il sole filtra dalla fitta nebbia e un leggero vento da nord-est spazza via tutta la nebbia. Temperatura mite, un tiepido sole, il vento si consolida e prontamente il Comitato prepara in 15 minuti un percorso fantastico. Un plauso al Comitato che veramente in un tempo da record dei primati ha posato il campo ed ha permesso di disputare una regata tattica con inaspettati salti di vento. Appena il tempo di completare il percorso pieno e girato l'interruttore, il vento si spegne lasciando sull'asta dei segnali della barca comitato due bandiere N su A che decretano un inevitabile ritorno a terra con uno splendido sole. Giornata perfetta e ottimo pasta party per tutti gli equipaggi."

Al termine della terza giornata del Campionato, la classifica provvisoria (stilata dopo 6 prove e uno scarto) conferma al comando Ita 450 Marbea armato da Stefano Palazzi e timonato da Andrea Collina (CV Ravennate 9 punti; 2,1,4,2,1,3 i parziali) seguito da Ita 505 Jorè armato dai fratelli Alessandro ed Alberto Errani e timonato da Marco Pantano (CN CerviaAdV; 13 punti; 1,7,2,1,2,7) e da Ita 499 J Capitan Nemo di Guido Guadagni (CV Ravennate 18 punti; 7,3,1,4,6,4). 
Ottimo quarto posto per Ita 1 Jay Jay con Tommaso Fabbri e l'equipaggio interamente costituito dai giovani velisti della Squadra Agonistica Laser del CN Cervia (25 punti; 12,10,6,3,4,2) seguito ex aequo da Ita 382 Vento Blu con Mauro Martelli (CV Ravennate, 25 punti; 4,4,9,10,3,5) e da Ita 373 Archè armato da Giuseppe Monari e timonato da Massimo Magnani (CNCAV; 25 punti; 5,5,3,5,7,8). "Sono molto soddisfatto di come si sta comportando l'equipaggio di Jay Jay, formato in collaborazione con il nostro allenatore della squadra Laser Mirco Minotti- ha proseguito Massimo Frigerio -Il J24 JAY JAY ci è stato donato dal nostro carissimo socio ed amico Mario Serantoni che in questi anni ha sempre appoggiato il mio progetto di formare equipaggi giovanili sul J24, iniziativa che spero venga seguita anche da altre Flotte."

La prima manche dell'Invernale Monotipi Memorial Pirini si concluderà con le regate in programma domenica 28 novembre. Per la seconda manche, invece, si regaterà domenica 13 febbraio 2022 (sabato 26 eventuale recupero), domenica 27 febbraio (sabato 12 marzo eventuale recupero del 27) e domenica 13 marzo.

PREVIOS POST
Mondiali in Oman: prima giornata positiva per Giubilei al 3° posto
NEXT POST
Ferretti sceglie Von der Heyden Yachting come dealer esclusivo Riva