J/70 Cup 2022, day 1 a Rimini, brezza leggera e una prova completata

J/70 Cup 2022, day 1 a Rimini, brezza leggera e una prova completata

J/70 Cup, day 1 a Rimini, brezza leggera e una prova completata

Sport

Da J/70
17/06/2022 - 19:35
advertising

Il terzo appuntamento della J/70 Cup ha preso il via oggi a Rimini con una giornata dalle temperature decisamente estive e una brezza leggerissima, che ha comunque permesso lo svolgimento di una regata, la prima della serie romagnola.

Il migliore a ricercare le preziose, sebben leggere, raffiche sul campo di regata Riminese è stato lo Spagnolo Luis Albert a bordo di Patakin, vincitore della prova odierna, con alle spalle Inner Circle di Giuseppe di Stefano e l'entry "di casa" Yacht Club Rimini di Francesco Farneti.

Apertissima anche la battaglia nella divisione Corinthian, dove il raggruppamento di testa è compatto e occupa le posizioni dalla 6° alla 9° in classifica: conduce il gruppo Yacht Club Italiano - Bulla di Lorenzo Donati, seguito da Aniene Young, White Hawk e T.One.

I trenta equipaggi iscritti, che portano i colori di ben otto nazioni europee, torneranno in acqua domani a mezzogiorno: quella di domani si preannuncia una giornata ricca di eventi, in acqua e a terra. Saranno infatti al massimo quattro le regate che il Comitato potrà decidere di avviare, al termine delle quali sarà proclamato il vincitore della Garmin Cup, come ad ogni evento assegnato al miglior equipaggio nella giornata del sabato.

Dopo le regate, show e intrattenimento a terra: gli equipaggi potranno infatti godere dello spettacolo dell'eccellenza italiana rappresentata dalla Frecce Tricolore e poi godere di una cena al tramonto, con prodotti tipici romagnoli, organizzata dallo Yacht Club Rimini con la collaborazione di J/70 Italian Class.

La J/70 Cup 2022 è supportata da Lincoln International, Sail Racing, Alphazer, Garmin, Armare Ropes, Savona Shipyard, Girmi, Resolfin e Serena Wines. J/70 Italian Class è orgogliosa di supportare le iniziative di OneOcean Foundation.

advertising
PREVIOS POST
Argentario Sailing Week day 2: classifiche molto corte dopo 2 prove
NEXT POST
OM International Ledro Match Race, James Pinder è a punteggio pieno