Atleti O'Pen Bic Taranto

A Taranto la prima tappa del Circuito Nazionale di vela O'Pen Skiff

Sport

09/03/2022 - 11:02
slam
slam

Tutto pronto a Taranto per la prima tappa del Circuito Nazionale 2022 di vela classe O’Pen Skiff.

La classe velistica che cresce e si fa sempre più apprezzare a livello nazionale e internazionale con giovani atleti provenienti da numerosi circoli italiani e che nella recente competizione mondiale hanno conquistato anche i podi più alti.

A Taranto la Federazione Italiana Vela (VIII zona - Puglia) e la Classe O’Pen Skiff, segnano l’esordio del Campionato Nazionale, mostrando il grado di preparazione degli atleti italiani nel primo appuntamento ufficiale del post pandemia.

Grazie all’organizzazione del Circolo Velico Ondabuena di Taranto, arriveranno nella città pugliese, dal 25 al 27 marzo prossimi, un centinaio di atleti e tecnici e accompagnatori provenienti dai club blasonati di Trentino, Campania, Toscana, Sicilia, Sardegna, Marche, Lazio e Emilia Romagna.

Oltre al via per il Campionato nazionale – spiega il presidente della classe, Guido Sirolli – si sperimenta sul campo non solo il nuovo disciplinare di regata della categoria, ma anche l’importante introduzione del nuove vele che dovrebbero rendere più spettacolare ma anche più avvincente la performance delle imbarcazioni timonate dai più piccoli.

In acqua scenderanno timonieri per le categorie Under 12 (nati negli anni 2011, 2012, 2013) che utilizzeranno la nuova vela di classe da 3.5 metri (o la vecchia 3.8 m.), Under 15 (nati negli anni 2008, 2009, 2010) e Under 17 (nati negli anni 2006, 2007) che utilizzeranno la vela da 4.5 metri.

L’arena del mare del golfo di Taranto sarà all’altezza del primo grande appuntamento con il Circuito Nazionale e come sempre come Ondabuena assicureremo il massimo dell’assistenza a tutte le delegazioni provenienti dalle varie regioni italiane – commenta coach Gianfranco Muolo, componente del consiglio direttivo della classe nazionale e allenatore della squadra tarantina di OndaBuena.

Il comitato di regata sarà composto da Gianluca Fantini (Presidente), Vito Crismale (1° Componente) e Peppe Tortorella.

Il gruppo arbitri sarà composto da Luigi Bertini (Capo Arbitro), Luca Supplizi e Michelangelo Sgherza.

Le prove si disputeranno nella rada di Mar Grande dal 25 marzo a partire dalle ore 12:00.

La base logistica sarà ancora una volta il Molo Sant’Eligio ai piedi della città vecchia di Taranto.

 

PREVIOS POST
Alla Primo Cup di Montecarlo negli RS21 vince Beyond Freed
NEXT POST
Confindustria Nautica in audizione al Senato sui Canoni Demaniali