Il Centro Nautico Bardolino vince il Campionato Italiano a Squadre

Il Centro Nautico Bardolino vince il Campionato Italiano a Squadre

Il Centro Nautico Bardolino vince il Campionato Italiano a Squadre

Sport

22/07/2022 - 19:50
advertising

Si è concluso con la vittoria del Centro Nautico Bardolino il Campionato Italiano Optimist a Squadre, svoltosi dal 20 luglio al Circolo Velico Ravennate di Marina di Ravenna. La finale si è disputata tra la squadra di Bardolino e il Circolo della Vela Muggia che, dopo un'ultima prova estremamente equilibrata e combattuta fino all'ultima boa, si è visto sconfitto per 2 a 1. Terzo posto per il Tognazzi Marine Village, che ha vinto 2-1 la finale per il gradino più basso del podio contro il Circolo Vela Bellano, al quale è stato assegnato il Trofeo Pisoni. La Coppia Flavio Marendon è invece andata al quinto classificato, la squadra della Fraglia Vela Riva. Dopo Marina di Ravenna, gli occhi saranno puntati sulle acque del Lago di Ledro, dove dal 23 al 27 agosto si svolgerà il Campionato Europeo Team Race, al quale in rappresentanza dell'Italia parteciperà uno tra i 16 team che hanno disputato l'Italiano.

"Il campionato italiano team race - commenta il vice presidente del CVR Matteo Plazzi - é stato il cuore, dal punto di vista tecnico, di dieci giorni di grande vela dedicata allpOptimist. Ha seguito il Trofeo Raul Gardini e preceduto il Trofeo Kinder Joy of Moving che riempirà il bacino di Marina di Ravenna con oltre 450 timonieri. Complimenti alla squadra di Bardolino, combattiva fino alla fine. Non era un risultato scontato".

Concluso il campionato a squadre, ora il Circolo Velico Ravennate si prepara a ospitare la quarta tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving, in programma da domani al 25 luglio.

"Il Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving non è solo una regata - dichiara Walter Cavallucci, segretario nazionale classe AICO - ma è anche un momento di crescita personale. Per gli oltre 460 giovani velisti provenienti da tutta Italia abbiamo in programma anche un incontro speciale con Marco Gradoni, il tre volte campione italiano Optimist in rappresentanza del team di Luna Rossa, e un pomeriggio dedicato alla tutela ambientale".

In ogni tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving, infatti, Kinder propone ai partecipanti attività di sensibilizzazione sul tema della sostenibilità e in questa occasione i ragazzi incontreranno gli operatori del CESTA, un'associazione che si occupa del recupero e della riabilitazione di tartarughe marine, e assisteranno alla liberazione della tartaruga JOY LUNA, così chiamata in onore dei partner della tappa, Kinder Joy of Moving e Luna Rossa.

"Una settimana da protagonisti - aggiunge Antonio Massimo Castiglia, responsabile Sponsorizzazioni ed Eventi Ferrero - tra Campionato Italiano a Squadre e la quarta Tappa del Trofeo Optimist, per i piccoli della vela che, senza perdere di vista la competizione sportiva, sono consapevoli che questo evento è anche un appuntamento dove ritrovare vecchi amici, confrontarsi e soprattutto divertirsi a contatto con il mare e la natura. Da qualche anno Kinder Joy of Moving condivide con l'Associazione ma anche tutti gli altri sponsor, in primis Slam, la passione e il rispetto per la natura. In questo modo anche attraverso specifici appuntamenti formativi e testimonianze i nostri piccoli atleti diventeranno sicuramente i migliori ambasciatori per un futuro più sostenibile e rispettoso dell'ambiente e del mare. Un approccio formativo e culturale quale è in fondo anche lo sport velico voluto dall'Associazione di Classe e da tutta la FIV e che Ferrero supporta fortemente perché la gioia di muoversi avvenga in un contesto di sostenibilità e rispetto".

advertising
PREVIOS POST
Il CN Bardolino vince il Campionato Italiano Team Race Optimist
NEXT POST
Puerto Portals 52 Super Series Sailing Week, buona la prima