Premio Nazionale Design Nautico e Salone idee ed Innovazione

Premio Nazionale Design Nautico e Salone idee ed Innovazione

Premio Nazionale Design Nautico e Salone idee ed Innovazione

Servizio

05/05/2018 - 20:11
advertising

Grande successo di pubblico, dal 28 aprile al 1 maggio nella bellissima cornice del Porto Turistico Marina di Pescara, per la quinta edizione del Salone Nautico Sottocosta.

La manifestazione, dedicata alla nautica, al natante, alla pesca ed a tutte le declinazioni del mondo blu, è organizzata dalla Camera di Commercio di Chieti-Pescara e dal Marina di Pescara, con la collaborazione tecnica di Assonautica provinciale.

Sottocosta è anche design nautico, grazie alle numerose attività ed agli appuntamenti del Salone idee ed Innovazione, promosso e curato dall’architetto designer Claudia Ciccotti, ideatrice e curatrice anche del Premio Nazionale Design Nautico.

Giunto alla sua terza edizione, il Premio, promosso da CCIAA CHPE, Marina di Pescara ed Assonautica Pescara e patrocinato da Assonautica Italiana ed AS.PRO.NA.DI., è dedicato ai natanti e vuole dare un riconoscimento ai progetti di design più significativi ideati da professionisti e studenti operanti sul territorio della comunità europea. Molto ancora si può fare per la piccola nautica affinchè, come dice la sua ideatrice, andare per mare non sia solo un lusso per pochi, ma un beneficio per tanti, esattamente come il buon design.

 

Restyling del moscone e Natante da pesca e da passeggio sono stati i temi delle edizioni passate, mentre l’oggetto della terza edizione, Natante da lavoro per porti turistici, ha visto professionisti e studenti confrontarsi su un tema tecnico e non di facile approccio.

La qualificata giuria, composta da:

Giovanni Ceccarelli (Ceccarelli Yacht Design, Pres. AS.PRO.NA.DI), Elianora Baldassarri (Architetto), Luca Di Tecco (Pres. Marina di Pescara), Alfredo Malcarne (Pres. Assonautica italiana, PRES.CCIAA Brindisi), Antonio Vettese (giornalista e scrittore di nautica) ha valutato molto positivamente i lavori pervenuti in concorso e ha assegnato i seguenti titoli
-    per la CATEGORIA STUDENTI una menzione e due vincitori pari merito:
Menzione d'onore  MULTIPUROSE - Ivan Trentadue 
Vincitore MOLETTO 32 -Giuseppe Calculli, Francesco Longo  
Vincitore  Q 32 - Roberto Ragone, Vito Zaccaro 

-    per la CATEGORIA PROFESSIONISTI un vincitore e due menzioni
Menzione d'onore SHEPARD - Pietro Baiocco, Cecilia Lalatta Costerbosa, Simone Proietti TimperI
Menzione d'onore WORK 800 - Fabio Simone
Vincitore BLACK MOLLY - Franco Gnessi, Barbara Gnessi, Roberto Ciavardini.

Al termine della emozionante cerimonia di premiazione, svoltasi il 30 aprile alla presenza di autorità, rappresentanti delle istituzioni e media e di un folto pubblico di professionisti, designer, appassionati di nautica e curiosi, la curatrice ha anticipato il tema della IV edizione del Premio Nazionale Design Nautico la cui premiazione si svolgerà durante SOTTOCOSTA 2019: Taxi boat il bando sarà disponibile a fine maggio su www.sottocostapescara.it alla pagina Premio Design.

Tra le attività del Salone Idee ed Innovazione quest’anno ha destato grandissimo interesse il Seminario “Progettazione di porti turistici” organizzato da UED Pescara e Claudia Ciccotti Design, in collaborazione con la Fondazione Architetti e gli Ordini Architetti ed Ingegneri di Pescara e Chieti. Oltre 200 professionisti appartenenti ai due Ordini e provenienti da varie città d’Italia hanno approfondito le proprie competenze in materia di Progettazione di Porti Turistici  grazie agli interventi degli Architetti Franco Gnessi e Fabio Simone, entrambi docenti anche del Master Yacht Design di UED Pescara e agli interventi dell’ingegner Tommaso Farenga e del Prof. Stefano Cianciotta.

Il Master in Yacht Design di UED Pescara, sviluppato con l’architetto Claudia Ciccotti che ne è coordinatore, è certificato AS:PRO.NA.DI. e rientra in un ampio progetto che ha lo scopo di formare figure professionali con particolari competenze all’interno del mondo della progettazione nautica, avvalendosi di docenti nonché progettisti di altissimo spessore e di fama internazionale, in primis l’Ing. Giovanni Ceccarelli e l’Arch. Franco Gnessi. 
La seconda edizione del Master si svolgerà da ottobre 2018 ad aprile 2019.


 

advertising
PREVIOS POST
Azzurra consolida la sua leadership a Palmavela
NEXT POST
Assometeor, preparativi in corso per celebrare il 50° anniversario