Anche la line honours della Palermo – Montecarlo e' di Arca SGR

Anche la line honours della Palermo – Montecarlo e' di Arca SGR

Sport

24/08/2021 - 16:24
slam
slam

Montecarlo, 24 agosto 2021 – Arca SGR, il maxi 100 del Fast and Furio Sailing Team conquista  la line honours anche della Palermo – Montecarlo 2021. Arca SGR va ad aggiungere così un altro trofeo di grande prestigio ai cinque già ottenuti quest'anno (tra cui la 151 Miglia e la Rolex Giraglia oltre al Challenge Il Moro di Venezia e alla Genova Sanremo).
 
Arca SGR ha raggiunto alle 23.03 di ieri la linea di arrivo posizionata davanti al Club di casa (Arca SGR difende i colori dei guidoni dello Yacht Club de Monaco e Yacht Club Adriaco) mettendo fine ad una lunga partita a scacchi con gli avversari che in ogni momento, dati i molti buchi di vento lungo il percorso avrebbero potuto accorciare pericolosamente le distanze dal leader.
 
La soddisfazione per questo successo da parte del Team viene riassunta così da Furio Benussi – " Prima di tutto devo partire dai ringraziamenti di tutto il team rivolti alla famiglia Miani la cui passione e attaccamento a questo progetto agonistico ha reso possibile la vittoria in questa importante regata a cui tutti noi tenevamo particolarmente. Per noi tutti è una enorme soddisfazione aver allungato ancora la nostra striscia di line honours stagionali a conferma della bontà del lavoro svolto e della visione che noi e i nostri partner abbiamo condiviso da tempo.

La regata è stata molto complicata perché siamo passati da moltissimi buchi di vento a situazioni con oltre 35 nodi nella notte alle Bocche di Bonifacio, con mare formato: per questo devo sottolineare come tutti i ragazzi hanno fatto un lavoro davvero straordinario con continui cambi di vele e senza mai risparmiarsi. Tra pochi giorni ci aspettano le regate di Portocervo per la Maxi Yacht Rolex Cup che, dati i nomi della entry list, si conferma come una regata stellare. Sarà una sfida per certi aspetti inedita per Arca SGR che si confronterà per la prima volta in Mediterraneo, in IRC, con dei mostri sacri e dei maxi meravigliosi."

Il Fast and Furio Sailing Team regata insieme a Arca Fondi SGR, Amagis Capital, Pacorini, Foss Marai, Civibank, Slam, RH+, Mood, Dobner, Ca'Sagredo Hotel, Amrare Ropes, Marlin Yacht Paints. Il Team sostiene l'azione di One Ocean Foundation, Il Porto dei Piccoli Onlus e della Fondazione Io Do Una Mano.


 

PREVIOS POST
Blu Emme Yachts al Cannes Yachting Festival 2021 con Evo V8
NEXT POST
Dal 29 al 31 agosto, il capoluogo sardo ospiterà la 36a Coppa Primavela