Young Azzurra in testa alla flotta Persico 69F, Youth Foiling Gold Cup Act 2.

Young Azzurra terza alla seconda tappa del Youth Foiling Gold Cup

Sport

27/08/2021 - 21:39
slam
slam

Limone sul Garda, 26 agosto 2021. Si è conclusa oggi la Youth Foiling Gold Cup a Limone, sul Lago di Garda, e Young Azzurra chiude la seconda tappa di questo circuito internazionale sul terzo gradino del podio. Il team dello YCCS è già qualificato per la finalissima che si terrà a Cagliari dal 1° al 3 novembre.

Un periodo intenso per l'equipaggio di Young Azzurra composto dallo skipper Ettore Botticini, il flight controller Federico Colaninno e le due randiste che si danno il cambio a bordo, Erica Ratti e Francesca Bergamo, seguiti dal coach Gabriele Bruni. Le prove di qualifica dell'evento sono iniziate il 16 agosto, dieci giorni intensi di competizione, utili per mettere a punto i dettagli della performance e provare nuove configurazioni a bordo.

Il girone delle finali, durato tre giorni, ha visto Young Azzurra affrontare cinque team rimasti in gara: Dutch Sail, Team France, Fraglia Vela Riva, Okalys Youth Project e Amor. Il livello agonistico e competitivo si è rivelato molto elevato e Young Azzurra ha vissuto giornate particolarmente combattute come quella di ieri. Oggi, giornata finale dell'evento, l'equipaggio YCCS è sceso in acqua grintoso e lucido e con delle ottime partenze ha conquistato due vittorie, un secondo posto e tre terzi. Nonostante la rimonta odierna, Young Azzurra si classifica terza con un solo un punto di distacco da Team France, secondo qualificato. Vincitori di questa tappa della Youth Foiling Gold Cup, ancora una volta, gli olandesi del Team Dutch Sail.

Il team Young Azzurra terzo classificato alla Youth Foiling Gold Cup Act 2.
Il team Young Azzurra terzo classificato alla Youth Foiling Gold Cup Act 2.

Gabriele Bruni, coach di Young Azzurra: "Oggi è stata una giornata molto bella perché il team ha performato bene rispetto le giornate passate. Abbiamo lavorato su alcuni dettagli soprattutto sul primo lato del reaching. Ci dispiace non essere arrivati secondi, è stata decisiva l'ultima prova in cui hanno vinto i francesi."

Michael Illbruck, Commodoro dello YCCS: "Le difficoltà in un percorso sono molto importanti, senza queste non si ha la possibilità di imparare e crescere. Sono certo che il team Young Azzurra analizzerà in maniera costruttiva lo sviluppo di questa tappa della Youth Foiling Gold Cup. Mi congratulo con i nostri atleti e con l'allenatore per il risultato ottenuto!"

Il prossimo appuntamento per Young Azzurra è nuovamente in Sardegna, questa volta a Puntaldia per il circuito della Persico 69F Cup in programma dal 28 settembre al 3 ottobre.

 

PREVIOS POST
Seconda giornata del Campionato Europeo a Squadre Optimist
NEXT POST
Yachting Festival di Cannes: piacere di navigare e coscienza ecologica