Allo Yacht Club Monfalcone i migliori velisti al mondo della classe Optimist per la seconda edizione della Gold Cup

Allo Yacht Club Monfalcone i migliori velisti al mondo della classe Optimist per la seconda edizione della Gold Cup

I migliori velisti al mondo per la 2a edizione della Gold Cup

Sport

15/07/2022 - 11:07
advertising

Il Marina Monfalcone e lo Yacht Club Monfalcone si apprestano a dare vita tra sabato 16 e lunedì 18 luglio ad un grande appuntamento di vela con il meglio della classe più popolare al mondo: la Optimist Gold Cup.

200 velisti provenienti da Israele, Emirati Arabi Uniti, Ucraina, Brasile, Turchia, Slovenia, Croazia e Italia saranno i protagonisti assoluti di questa sfida giunta alla sua seconda edizione e già diventata un punto di riferimento per i migliori velisti della classe Optimist. Molti degli atleti presenti a Monfalcone giungono direttamente dal recente appuntamento iridato tenutosi a Bodrum in Turchia la settimana scorsa e tra questi il Team ucraino vicecampione del mondo in carica.

L'evento agonistico ha avuto in questi giorni un prologo con il clinic promosso da CD Sails di Claudio Demartis che ha portato a raccolta al Marina Monfalcone - base logistica dell'evento - grandi nomi di coach come lo sloveno Dragan Gasic, l'azzurro Paolo Mariotti, l'ucraino Pavlo Dontsov a cui si aggiunge la presenza del Campione Europeo Optimist 2020 l'italiano Adriano Quan Cardi.

La Gold Cup vivrà intensamente anche fuori dal campo di regata con vari appuntamenti dedicati agli ospiti della manifestazione. Sabato sera alle ore 18.30 Vasco Vascotto incontrerà i velisti della Gold Cup insieme a Marco Gradoni, il tre volte Campione del Mondo Optimist e World Sailor of the Year in collegamento dalla base di Luna Rossa Prada Pirelli Team dove è attualmente impegnato in test al simulatore del team. Parlando di simulatori tutti i ragazzi della Gold Cup avranno l'opportunità nel post regata di provare uno dei simulatori di guida di Formula 1 messi a disposizione da Red Bull.

Tra i premi dell'edizione della Optimist Gold Cup 2022 uno scafo Exoboat, tre rig completi Giulietti e cinque vele CD Sails oltre all'abbigliamento ufficiale dell'evento firmato GTS.
L'Optimist Gold Cup è stato fortemente voluta dal Comune di Monfalcone che crede nello sport e nella vela quale uno dei più potenti driver per lo sviluppo e promozione del territorio e del suo mare.

Allo Yacht Club Monfalcone i migliori velisti al mondo della classe Optimist per la seconda edizione della Gold Cup
Allo Yacht Club Monfalcone i migliori velisti al mondo della classe Optimist per la seconda edizione della Gold Cup

Loris Plet, Direttore Generale Yacht Club Monfalcone – "Con grande piacere torniamo a dare il nostro benvenuto alle Nazioni e ai tanti velisti che hanno voluto essere sulla linea di partenza della Optimist Gold Cup. Questo evento al suo secondo anno di vita rappresenta un tassello fondamentale per il nostro Club e per la sua filosofia improntata ad offrire le migliori opportunità per i talenti del futuro sia nella vela "tradizionale" sia nel mondo foiling in cui crediamo moltissimo quale step successivo all'Optimist. Poter avere qui 200 ragazzi tra cui alcuni tra i migliori velisti al mondo della classe Optimist è per noi motivo di grande orgoglio e di grand emozione perché proprio a Monfalcone, per mano di Annibale "Hannibal" Pelaschier, fu costruito più di 50 anni fa il primo Optimist in Italia e da qui partì nel nostro Paese e nel sud Europa l'inarrestabile fenomeno di questa classe meravigliosa che nel frattempo stava ottenendo grande successo in Nord Europa grazie alle intuizioni di Paul Elvstroem. Oggi e per l'imminente futuro lo Yacht Club Monfalcone vuole essere sempre più un punto di riferimento a disposizione per la classe Optimist e non solo."

 

advertising
PREVIOS POST
Mondiali giovanili, l'Italia è sul podio e promette bene
NEXT POST
Parte la rivoluzionaria formula di noleggio di imbarcazioni