Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura

Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura

Campionato Italiano di Vela d'Altura: Athyris leader provvisorio

Sport

25/08/2022 - 21:13
advertising

È scattato quest'oggi sul campo di regata dello Yacht Club Monfalcone il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2022 e i nomi dei primi leader della classifica provvisoria sono quelli di Athyris, il Grand Soleil 48 R di Sergio Taccheo (LNI Monfalcone) nel gruppo 1 e Guardamago II, l'Italia Yachts 11.98 di Massimo Piparo (CN Riva di Traiano) nel gruppo 2.

Una sola prova disputata con condizioni di vento da nord est e 12 nodi d'intensità andati in calando nell'ultimo lato di poppa per entrambi i gruppi, situazione che ha in qualche modo favorito la testa del gruppo e le imbarcazioni più grandi di entrambe le flotte.

La classifica generale provvisoria dopo la prima delle quattro giornate del programma vede nel gruppo 1 alle spalle di Athyris, il Farr 40 MP30+10 di Luca Pierdomenico (Circolo Velico Porto Civitanova), mentre al terzo posto si colloca lo Swan 42 Morgan V di Nicola De Gemmis (Circolo Canottieri Barion).

Nel gruppo 2 la seconda piazza è per Sugar, il Corsa 915 di Alex Magnani (YC Cattolica) che precede il J 109 Seven J Seven di Dario Perini (Compagnia della Vela Venezia)

Stefano Cherin tattico di Anthyris – "Siamo molto soddisfatti di come abbiamo iniziato questo Campionato sia per il risultato sia per la performance della nostra barca oltre che per il grande affiatamento di tutto l'equipaggio. Oggi abbiamo avuto dalla nostra anche le condizioni del vento che ci hanno avvantaggiato con la bora in calo che ha rallentato gran parte della flotta e la strofa di questo Italiano è ancora tutta da scrivere "

Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura



Massimo Piparo, armatore e timoniere di Guardamago II – "Una prova molto complicata con continue oscillazioni di vento e variazioni in intensità che hanno reso non facile l'interpretazione del campo di regata. Siamo molto soddisfatti di come si è comportata la nostra imbarcazione in un Campionato che mi sembra molto bello, con tante partecipazioni importanti in una location che ha dimostrato una eccellente ospitalità. Noi veniamo da Riva di Traiano ma volevamo fortemente essere al via di questo Campionato che cercheremo di onorare al massimo".

Il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura conta sul supporto di: Marina Monfalcone, Comune di Monfalcone, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, OneSails, Armare Ropes, GTS Made to Move, Astra Yacht, Mast.
Yacht Club Monfalcone sostiene il messaggio di One Ocean Foundation e i valori della Charta Smeralda.

advertising
PREVIOS POST
I bolidi del mare da scoprire al Cannes Yachting Festival
NEXT POST
Mondiali Dart 18 in testa gli italiani Siviero-Bazzoli Parasacchi