Rolex Giraglia 2022

Rolex Giraglia 2022

Rolex Giraglia 2022: domani al via le regate costiere costiere

Sport

11/06/2022 - 19:26
advertising

Line honours della regata d'apertura della Rolex Giraglia 2022 per Itacentodue. In attesa dei risultati definitivi, una magnifica giornata di vento ha accolto i regatanti nel golfo di Saint-Tropez: chi non ha preso parte al prologo ne ha approfittato per allenarsi in vista della partenza della prima prova inshore, in programma domani 12 giugno alle 11

La giornata di oggi è stata interpretata in vari modi dai regatanti che hanno iniziato ad affollare il golfo di Saint-Tropez. I 56 iscritti alla Sanremo-Saint Tropez, partiti alla mezzanotte di ieri, hanno raggiunto la cittadina francese nel pomeriggio, dopo una lunga notte avara di vento. Alle 14:56:05 ha tagliato il traguardo di Saint-Tropez Itacentodue di Adriano Calvini, Felci 71 battente il guidone dello Yacht Club Italiano, che conquista così la line honours del primo atto della Rolex Giraglia 2022. Ancora presto invece per stilare la classifica definitiva, con gli iscritti suddivisi nelle due categorie IRC e ORC. Il tempo limite per l'arrivo è alle 20:00 di questa sera, momento in cui sarà possibile definire i vincitori della prima tappa.

"Ci aspettavamo un regime di brezze termiche più definito che non è mai entrato e così si è trasformata in una notte molto complicata – così all'arrivo il navigatore di Itacentodue Manuel Polo - secondo i modelli meteo che avevamo studiato in partenza, navigare sotto costa sarebbe stata l'opzione migliore. Così non è stato e noi abbiamo avuto la 'fortuna' di trovarci più fuori del resto della flotta e agganciare per primi un bel vento tra i 10 e i 15 nodi che ci ha accompagnato fino alla linea d'arrivo. Questo aumento del vento favorirà sicuramente gli scafi più piccoli che avranno sicuramente modo di salire nella classifica in compensato".

Pomeriggio di riposo poi per questi equipaggi, impegnati tutta la notte nella regata costiere - mentre giornata di allenamenti intensi nel golfo per il resto della flotta che ha approfittato di una bella brezza moderata per la messa a punto finale di barca ed equipaggio.
I giochi cominciano domani, con lo start alle 11:00 della 3 giorni di regate costiere e per lo spettacolo delle 164 barche che da domani coloreranno il golfo di Saint Tropez.

advertising
PREVIOS POST
Gaeta Grand Prix: ai tedeschi di Wilma il successo nei Melges 32
NEXT POST
Italiano Dolphin ed Euro Cup sul Garda Veneto