J24 Campionato Zonale - Regata Nazionale si terrà il 12 - 13 novembre

J24 Campionato Zonale - Regata Nazionale si terrà il 12 - 13 novembre

J24 Campionato Zonale - Regata Nazionale si terrà il 12 - 13 novembre

Sport

10/11/2022 - 11:19
advertising

Il 12 e 13 novembre riprenderanno, nella acque antistanti Porto Rotondo, le regate della classe velica d'altura più diffusa al mondo. La flotta Sarda dei J24 riprenderà la sua attività dopo la pausa estiva con un doppio fine settimana organizzato, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela, dallo Yacht Club Porto Rotondo con la collaborazione dello Yacht Club Cannigione.

Tra sabato e domenica si svolgeranno 6 prove in cui si daranno battaglia i fortissimi equipaggi isolani. Tra loro il pluricampione Zonale Vigne Surrau (con Aurelio Bini e Evero Niccolini a bordo) e Botta Dritta di Mariolino Difraia. Ma
lotteranno per la vittoria anche Giulietta dello Yacht Club Cala dei Sardi (con al timone Antonello Ciabatti) e Dolphins di Giuseppe Taras (condotto da Andrea Mariani). Ma non dimentichiamo il fortissimo Nord-Est del Club Nautico Arzachena (con a bordo Salvatore Orecchioni e Tonino Chessa) e il velocissimo Boomerang di Sergio Contu (timonato da Davide Manca).

Alla lotta per le primissime posizioni parteciperanno anche le imbarcazioni oristanesi Paco di Luca Mocci e Molara di Federico Manconi che sicuramente diranno la loro per la vittoria finale. Tanta è l'attesa per la ripresa dell'attività anche per il Circolo Organizzatore YCPR che, appena concluso l'impegno con la Regata dei Legionari che ha visto in mare 70 imbarcazioni, già si lancia nel prossimo impegno dall'alto contenuto agonistico.

Questo è solo il prologo di una stagione 2023 che si preannuncia ricca di avvenimenti sportivi, che vede il Presidente e Commodoro Sandro Onofaro e il Consiglio Direttivo, impegnati in un’opera di rilancio sportivo e sociale dello Yacht Club Porto Rotondo in ambito nazionale e internazionale, senza dimenticare però il territorio, con una serie di eventi, in collaborazione con la Fondazione Porto Rotondo, la Marina di Porto Rotondo e il Consorzio di Porto Rotondo, che hanno come scopo la destagionalizzazione del famoso borgo d’arte. Domenica, alla fine delle regata, ci sarà la premiazione che incoronerà il campione zonale 2022.

Appuntamento quindi a sabato mattina con la flotta isolana dei J24.

advertising
PREVIOS POST
Gozzi Mimì torna al Navigare di Napoli
NEXT POST
"Viking Neptune" è stata consegnata ad Ancona