Sette team pronti per il Mixed Offshore European Championship

Sette team pronti per il Mixed Offshore European Championship

Sette team pronti per il Mixed Offshore European Championship

Sport

07/10/2019 - 17:21
advertising

Velisti e team provenienti da sette nazioni diverse affronteranno l’inaugurale Eurosaf Mixed Offshore Championship, navigando da Venezia a Trieste.

Le regate avranno luogo dall'8 all'11 Ottobre e verranno disputate a bordo dell'L30, il monoscafo da 30 piedi selezionato per il World Sailing’s Offshore World Championship nel 2020.

Aprirà la competizione una in-port race di fronte a Piazza San Marco il giorno 8 ottobre; Seguirà la regata Offshore con partenza il 9 ottobre, navigazione ininterrotta con due notti in mare e arrivo a Trieste l’11 ottobre. 

Gli L30 sono stati charterizzati e messi a disposizione di tutti i team in preparazione del campionato, con molti team che hanno partecipato all'evento Nastro Rosa Warm Up di Genova per prepararsi.

I posti verranno assegnati ad estrazione prima del campionato e resi noti ai team il giorno 6 ottobre.

La flotta sarà composta da molti velisti che ambiscono a partecipare alla Parigi 2024 e al Mondiale Offshore, tra i quali Hannah Diamond che ha rilasciato un’intervista nel podcast “Sailing Uncovered” sulla vela offshore nei Giochi Olimpici. 

 

Le squadre registrate e i velisti: 

Austria - Lisa Berger e Christian Kargl

Belgio - Jonas Gerkens e Sophie Faguet 

Francia - Mathilde Geron e Pierre Leboucher 

Inghilterra - Henry Bomby e Hannah Diamond 

Italia - Andrea Pendibene e Giovanna Valsecchi

Spagna - Guillermo Altadill e Ana Santamaria

USA - Peter Beker and Barbara Karpinska

 

L'arrivo della regata a Trieste coinciderà con la settimana di Barcolana, i vincitori saranno premiati nella piazza principale di Trieste il giorno 12 Ottobre.

 

Le parole dell'organizzazione:

Riccardo Simoneschi: “Dopo il Nastro Rosa Warm Up, svoltosi a Genova durante il Salone Nautico Internazionale, dove ho personalmente partecipato alle regate come velista per testare questa nuova formula ed imbarcazione, siamo felici di supportare Eurosaf, FIV, Yacht Club Venezia e la Società Velica di Barcola e Grignano in questo evento che rappresenta una “prima mondiale” della nuova disciplina Olimpica. L'interesse durante l'evento di Genova è stato molto alto e ne aspettiamo ancora di più per la prossima settimana.”
 

advertising
PREVIOS POST
Melges 24 World Championship: Bombarda a caccia del titolo iridato
NEXT POST
Barcolana 51 presented by Generali: prima giornata in mare