CMC Marine partecipa al Cannes Yachting Festival in grande stile

CMC Marine partecipa al Cannes Yachting Festival in grande stile

CMC Marine partecipa al Cannes Yachting Festival in grande stile

Accessorio

28/07/2022 - 18:28
advertising

CMC Marine dal 6 all’11 settembre torna al Cannes Yachting Festival, dove i visitatori potranno ammirare i diversi prodotti del brand presente su sempre più numerosi megayacht di tutto il mondo: la linea Stabilis Electra, i thruster Dualis Electra, la timoneria Directa e la linea di stabilizzatori ultracompatti Waveless.

Peculiarità di questi prodotti è la possibilità di integrarli sia fra di loro che con sistemi terzi, per un decisivo incremento delle singole performance.

A conferma della vastità della sua produzione CMC Marine decide di esporre al prossimo Salone di Cannes, in programma dal 6 all’11 settembre, ben quattro gamme: oltre alla “storica” linea Stabilis Electra, primo sistema al mondo di pinne stabilizzatrici con attuazione elettrica lanciato nel 2009 e destinato a yacht da 18 metri in su, saranno presenti i thruster Dualis Electra, la timoneria Directa e la linea di stabilizzatori ultracompatti Waveless.

Tutte le linee esposte allo stand sono caratterizzate da ingombri limitati, maggiore silenziosità e leggerezza e, infine, semplicità d’installazione, i più grandi punti di forza dell’azienda toscana nata nel 2005 su iniziativa di Alessandro Cappiello.

In più, tra i temi più importanti che hanno impegnato il reparto di ricerca e sviluppo di CMC Marine nell’ultimo decennio, c’è l’integrazione tra più sistemi di stabilizzazione e controllo, come l’utilizzo incrociato di pinne, bow thruster e intruder gestiti da un’unica piattaforma di controllo: l’esposizione scelta a Cannes ne è un esempio perfetto perché i prodotti presenti al Salone sono integrabili tra loro, comportando un notevole miglioramento delle loro performance. Questa possibilità si estende inoltre a sistemi di altri brand che CMC Marine riesce a integrare con successo ai propri, con notevoli vantaggi in termini di velocità di reazione, tenuta in mare, manovrabilità e riduzione dei consumi.

Presso lo stand di CMC Marine sarà inoltre presente un simulatore di navigazione, con lo scopo d’illustrare, attraverso un’esperienza di crociera “virtuale”, il forte legame tra stabilità e benessere a bordo. Il desiderio di una navigazione in totale comfort il più possibile priva di oscillazioni, è peraltro una richiesta sempre più imprescindibile da parte degli armatori di qualsiasi età e provenienza geografica che desiderano vivere il mare in modo più sostenibile possibile affidandosi a prodotti ad attuazione elettrica il cui impatto sull’ambiente è più contenuto.

advertising
PREVIOS POST
Riva 130’ varata a La Spezia la più grande della gamma flybridge
NEXT POST
MM: le campagne d’istruzione per il personale in pieno svolgimento