Le Vele d’Epoca nel Golfo

Le Vele d’Epoca nel Golfo: aperte le iscrizioni alla quarta edizione

Sport

06/05/2022 - 18:07
slam
slam

Aperte ufficialmente le iscrizioni alla quarta edizione di “Le Vele d’Epoca nel Golfo – Trofeo Challenge Gianfranco Vecchio”, in programma dal 27 al 29 maggio 2022 presso le banchine del borgo marinaro delle Grazie di Porto Venere, nel Golfo della Spezia. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Italiana Vele d’Epoca con la collaborazione tecnica del Circolo Velico della Spezia e con l’ausilio dell’ASD Forza e Coraggio e dell’Associazione Vele Storiche Viareggio. Due le regate previste, con percorsi a triangolo da disputarsi nelle acque del Golfo della Spezia. Tra gli eventi collaterali la mostra sui 40 anni dell’imbarcazione Midva di Davide Besana e la cena equipaggi sotto la “pinetina” di fronte al mare.

“Le vele d’Epoca nel Golfo”, la quarta edizione

Edizione dopo edizione “Le Vele d’Epoca nel Golfo”, in programma alle Grazie di Porto Venere dal 27 al 29 maggio 2022, sta sempre più diventando un importante appuntamento di inizio stagione dedicato alle imbarcazioni a vela d’epoca, classiche e tradizionali. La manifestazione, nelle sue varie evoluzioni, ha tradizionalmente riunito gli armatori di Yachts associati all’AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca), diventando la Regata Sociale di riferimento. Anche quest’anno uno dei più bei borghi marinari d’Italia si prepara dunque ad accogliere sia le barche storiche stanziali nel Golfo della Spezia, dove sabato 28 e domenica 29 maggio si svolgeranno le due regate previste, che quelle provenienti dalle vicine coste di Toscana e Liguria. Le imbarcazioni partecipanti potranno essere ospitate gratuitamente presso la banchina delle Grazie a partire da lunedì 23 maggio e fino a lunedì 30 maggio. “Le Vele d’Epoca nel Golfo” è una regata FIV (Federazione Italiana Vela) organizzata dall’affiliata AIVE con la collaborazione tecnica del Circolo Velico della Spezia, l’ausilio dell’ASD Forza e Coraggio e dell’Associazione Vele Storiche Viareggio, del Cantiere Valdettaro e il patrocinio del Comune di Porto Venere. Dopo il Trofeo Challenge “Ammiraglio G. Francese” di Viareggio del 7 e 8 maggio 2022, rappresenta inoltre terza tappa del Trofeo Artiglio e prova utile per il conseguimento di punteggi per l’assegnazione della Coppa AIVE del Tirreno 2022.

Kerkyra

Le classi di imbarcazioni e il Bando di Regata

Il Bando di Regata di “Le Vele d’Epoca nel Golfo” è disponibile presso la sezione Bandi del sito www.aive-yachts.it . Il Modulo di Iscrizione è invece scaricabile dal sito www.velenelgolfo.com . Saranno ammesse le imbarcazioni in possesso di certificato di stazza C.I.M. di costruzione anteriore al 1950 (Yachts d’Epoca), al 1976 (Yachts Classici) e gli ‘Spirit of Tradition’ muniti di certificato IRC. A queste si aggiungono le “Vele storiche”, giudicate ammissibili da una commissione fiduciaria del C.I.M., che correranno in tempo reale e potranno essere suddivise in gruppi superiori a 3 a discrezione del Comitato Organizzatore. Non è prevista la Veleggiata.

Il “Trofeo Challenge Gianfranco Vecchio” e il neonato “Trofeo Vele d’Epoca nel Golfo dei Poeti”

In occasione di “Le Vele d’Epoca nel Golfo” 2022 verrà assegnato il Trofeo Challenge Perpetuo Gianfranco Vecchio, in ricordo del compianto cittadino delle Grazie che si prodigò per la cultura del mare. Il Trofeo è stato istituito dalla Sezione Velica dell’ASD Forza e Coraggio, guidata da Marco Maggiani, col supporto della società comunale che gestisce il porto e del Cantiere della Memoria. In passato il Trofeo, nato nel 2017, era stato già assegnato in occasione di sfide dirette tra imbarcazioni della Classe 5.50 S.I. e 8 Metri S.I. (Stazza Internazionale). Quest’anno il Trofeo, vinto nel 2021 da Alcyone (1952), verrà attribuito al primo classificato tra le imbarcazioni d’Epoca.  I punteggi acquisiti a “Le Vele d’Epoca nel Golfo” e in occasione del prossimo Trofeo Mariperman, a La Spezia dal 17 al 18 settembre, consentiranno inoltre di aggiudicarsi il neonato “Trofeo Vele d’Epoca nel Golfo dei Poeti” promosso da Assonautica Provinciale della Spezia.

Alcyone

La mostra sui 40 anni di Midva e la cena equipaggi di Fronte al Mare

Tra gli eventi collaterali organizzati in occasione di “Le Vele d’Epoca nel Golfo” anche una mostra, allestita dal giornalista Corrado Ricci presso il Cantiere della Memoria ubicato di fronte alle banchine, dedicata ai 40 anni dell’imbarcazione Midva dello scrittore, velista e cartoonist di fama internazionale Davide Besana. Midva (“noi due” in sloveno) è uno sloop in lamellare di mogano lungo 10,60 metri varato nel 1982 dalla Carpenteria Apollonio di Petronio e Pecarich di Trieste su progetto dello yacht designer canadese Ron Holland. La barca, appartenuta al noto giornalista Giorgio Bocca, patrigno di Davide Besana, ha conseguito innumerevoli podi in occasione di numerose regate, tra cui la Settimana Internazionale di Alassio, il Trofeo Mariperman, le Vele Storiche Viareggio e la Giraglia Rolex Cup.  

La cena equipaggi di Fronte al Mare

Sabato sera 28 maggio i partecipanti si ritroveranno presso la “pinetina” lungo la passeggiata delle Grazie per la tradizionale cena all’aperto di fronte al mare. In questa occasione ogni equipaggio riceverà in omaggio un libro dedicato alle vele d’epoca realizzato dall’Assonautica Provinciale della Spezia.

PREVIOS POST
4 regate interzonali per il Ranking Nazionale di vela Open Skiff
NEXT POST
Gone Squatching e Homanit al comando dell'Adriatic Grand Prix