Salone Nautico di Venezia

Assomarinas dal 28 maggio al Salone Nautico di Venezia

Portualità

24/05/2022 - 05:45
advertising

Assomarinas, Associazione Italiana Porti Turistici, aderente a Confindustria Nautica e Federturismo Confindustria, intensifica la propria presenza al Salone Nautico di Venezia per sostenere la ripresa del turismo nautico e degli 87 associati dei Porti Turistici italiani, con un ampio spazio promozionale dedicato, nel padiglione Nappa 90, stand n.7. L'Associazione, inoltre, organizzerà il 1° giugno alle ore 15,00 nella sala Torre di Porta Nuova, il workshop "Porti turistici: sicurezza e ambiente nell'attuale contesto di transizione".

La sera del primo giugno, Assomarinas, dopo una breve panoramica di visione sul futuro e utilizzo di energie rinnovabili, delizierà gli associati iscritti al gala, con un'experience esclusiva dell'Assomarinas Gala Dinner, una cena accompagnata da cocktail signature, degustazioni prelibate, sulle note musicali di live jazz, nelle sale della dimora storica di Palazzo Sagredo sul Canal Grande, un tempo residenza dei dogi e di Galileo Galilei, per sottolineare il valore della nautica, dei porti e del turismo nautico da diporto.

I porti turistici italiani stanno gradualmente uscendo da un lungo periodo di recessione ed il turismo di prossimità, insieme alle caratteristiche di privacy e sicurezza, garantiti dalla navigazione da diporto stanno ridando vigore al comparto. Restano però molte difficoltà all'orizzonte: l'aumento dei costi energetici, i problemi di rinnovamento del parco nautico nazionale (nel 2020 si sono immatricolate solo 347 barche nuove a fronte delle 4100 del 2010) e le difficoltà economiche del ceto medio italiano che richiederanno molta prudenza e visione nella programmazione dei nuovi investimenti nelle imprese portuali turistiche.

advertising
PREVIOS POST
RSY 38m EXP Emocean tra i vincitori del World Superyacht Awards
NEXT POST
Vela e gioia di muoversi: tante emozioni dal 2 al 5 giugno